Stefania Manna

Engineer Rome / Italy

23
send a message
Stefania Manna 23
Stefania Manna
Stefania Manna has obtained the Diplome cum laude in Building Engineering in May 1996 at "La Sapienza" University, Rome, where she has done a Ph.D. with a three year research project on “Dynamic Unstable Architecture. New Science and New Architecture in the Digital Era”. She carries on research activities co-operating with Helsinki and Oulu Universities in Finland and with various departments of the Faculty of Engineering at "La Sapienza" University, Rome. She is cooperator of the Italian magazine on architecture "L'Industria delle Costruzioni". Stefania Manna ha conseguito la Laurea in Ingegneria nel maggio 1996 presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Corso di Laurea in Ingegneria Civile-Edile con votazione 110/110 e lode. Nel 2002 consegue il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Edile, presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", con un progetto di ricerca su “L’innovazione tecnologica nel dettaglio costruttivo”. Svolge attività di ricerca collaborando con l'Università di Helsinki e di Oulu in Finlandia e con vari dipartimenti della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma "La Sapienza". E’ abilitata allo svolgimento delle attività di Coordinatore in fase di progettazione ed esecuzione nei per la sicurezza cantieri temporanei o mobili (D.Lgvo n°494/96). E’ collaboratrice della rivista "L'Industria delle Costruzioni" alla quale contribuisce con articoli sull'architettura tedesca.
Stefania Manna
Stefania Manna
Teams 2 teams

Stefania Manna has obtained the Diplome cum laude in Building Engineering in May 1996 at "La Sapienza" University, Rome, where she has done a Ph.D. with a three year research project on “Dynamic Unstable Architecture. New Science and New Architecture in the Digital Era”. She carries on research activities co-operating with Helsinki and Oulu Universities in Finland and with various departments of the Faculty of Engineering at "La Sapienza" University, Rome. She is cooperator of the Italian magazine on architecture "L'Industria delle Costruzioni". Stefania Manna ha conseguito la Laurea in Ingegneria nel maggio 1996 presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Corso di Laurea in Ingegneria Civile-Edile con votazione 110/110 e lode. Nel 2002 consegue il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Edile, presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", con un progetto di ricerca su “L’innovazione tecnologica nel dettaglio costruttivo”. Svolge attività di ricerca collaborando con l'Università di Helsinki e di Oulu in Finlandia e con vari dipartimenti della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma "La Sapienza". E’ abilitata allo svolgimento delle attività di Coordinatore in fase di progettazione ed esecuzione nei per la sicurezza cantieri temporanei o mobili (D.Lgvo n°494/96). E’ collaboratrice della rivista "L'Industria delle Costruzioni" alla quale contribuisce con articoli sull'architettura tedesca.