Alessandra Castelbarco Albani

Architect Milan / Italy

22
send a message
Alessandra  Castelbarco Albani 22
Alessandra Castelbarco Albani
Nata a Basilea nel 1983, studia alla Sorbonne a Parigi e al Politenico di Milano dove si laurea con lode nel 2009. Da sempre si dedicata sia alla progettazione che alla ricerca e già durante gli studi si occupa di allestimento e scenografia. Tra il 2007 e il 2009 collabora con Marco Ferreri e Marina Spreafico alla mostra-spettacolo sulla storia del Teatro Arsenale di Milano e realizza diverse scenografie per compagnie teatrali indipendenti. Nello stesso periodo lavora all'allestimento e alla grafica di due mostre monografiche, a Roma e Milano, dedicate a Roberto Ciaccio e curate da Remo Bodei e Kurt W. Forster.

Tra il 2010 e il 2011 collabora con lo studio di architettura Clerici-Tutucci dove lavora all'interior design per il complesso di Citylife, per gli edifici di Zaha Hadid e Daniel Libeskind. Nel 2012 fonda con i colleghi Marco Di Nallo e Marco Oriani lo studio +R | piuerre e nel 2016 con Marco Di Nallo PLUS ULTRA studio.

La curiosità e la collaborazione nell’ambito universitario della ricerca all’Accademia di architettura di Mendrisio e la collaborazione a più livelli per la gestione delle proprietà di famiglia a Pesaro, stimolano il desiderio di scoprire la storia passata e il trascorso di luoghi a lei familiari recuperandone memoria e oggetti. Dalla volontà di trovare un modo per comunicare e condividere queste scoperte e dall'idea di trasformarle in qualcosa di "tangibile", nel 2015 fonda il progetto TELL ME A STORY | La vita delle cose.

Dal 2015 si occupa in modo continuativo anche della curatela di eventi, della comunicazione e della direzione artistica di Villa Imperiale Pesaro, dimora storica del XV-XVI secolo, edificata dagli Sforza e poi dai Della Rovere, dal 1777 di proprietà della famiglia Castelbarco Albani.
Alessandra  Castelbarco Albani
Alessandra Castelbarco Albani
  • Address Via A. Maffucci, 40, 20158 Milan | Italy

Follow Alessandra Castelbarco Albani also on

Badges of Alessandra Castelbarco Albani

Teams 1 teams

Nata a Basilea nel 1983, studia alla Sorbonne a Parigi e al Politenico di Milano dove si laurea con lode nel 2009. Da sempre si dedicata sia alla progettazione che alla ricerca e già durante gli studi si occupa di allestimento e scenografia. Tra il 2007 e il 2009 collabora con Marco Ferreri e Marina Spreafico alla mostra-spettacolo sulla storia del Teatro Arsenale di Milano e realizza diverse scenografie per compagnie teatrali indipendenti. Nello stesso periodo lavora all'allestimento e alla grafica di due mostre monografiche, a Roma e Milano, dedicate a Roberto Ciaccio e curate da Remo Bodei e Kurt W. Forster. Tra il 2010 e il 2011 collabora con lo studio di architettura Clerici-Tutucci dove lavora all'interior design per il complesso di Citylife, per gli edifici di Zaha Hadid e Daniel Libeskind. Nel 2012 fonda con i colleghi Marco Di Nallo e Marco Oriani lo studio +R | piuerre e nel 2016 con Marco Di Nallo PLUS ULTRA studio. La curiosità e la collaborazione nell’ambito universitario della ricerca all’Accademia di architettura di Mendrisio e la collaborazione a più livelli per la gestione delle proprietà di famiglia a Pesaro, stimolano il desiderio di scoprire la storia passata e il trascorso di luoghi a lei familiari recuperandone memoria e oggetti. Dalla volontà di trovare un modo per comunicare e condividere queste scoperte e dall'idea di trasformarle in qualcosa di "tangibile", nel 2015 fonda il progetto TELL ME A STORY | La vita delle cose. Dal 2015 si occupa in modo continuativo anche della curatela di eventi, della comunicazione e della direzione artistica di Villa Imperiale Pesaro, dimora storica del XV-XVI secolo, edificata dagli Sforza e poi dai Della Rovere, dal 1777 di proprietà della famiglia Castelbarco Albani.