giovanni aurino

Architect Naples / Italy

9
giovanni aurino 9
giovanni aurino
Coordinatore generale per la progettazione architettonica, urbanistica e del paesaggio dello studio Od’a - Officina d’Architettura, di cui è partner dal 2009.
Laureato presso la facoltà di Architettura della Federico II di Napoli, ha studiato per due semestri presso la TÜ -Technische Universitaet di Graz, Austria, è cultore della materia per le discipline urbanistiche presso la Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli della Seconda Università di Napoli. Coofondatore della sezione Giovani di InArch Campania, E’ stato membro del consiglio direttivo nazionale dell’Istituto Nazionale di Architettura dal 2003 al 2006, mentre dal 2006 è consigliere regionale di InArch Campania. Coofondatore del giornale «Inarchitettura» e della collana omonima edita da Ed. Graffiti. Già caporedattore del sito inarchgiovani.org e inarchcampania.it., nel 2013 fonda il portale di architettura www.archgld.org (di cui è caporedattore). Membro
del comitato organizzativo di numerose mostre di architettura e di workshop di progettazione. Membro Fondatore della associazione culturale Angia Associazione Nazionale giovani Architetti e nel 2012 dell’associazione culturale L.O.A. Laboratorio Oltre l’Architettura, attraverso la quale ha organizzato e coordinato il concorso internazionale di Architettura LORO DI NAPOLI, Napoli a Shanghai, del quale ha curato anche il catalogo, ed il design contest NapoliFUD, per la progettazione di uno spazio commerciale dedicato a cibo napoletano a Londra.
Nel 2011 vince il concorso internazionale Europan11, partecipando alla competizione sul sito belga di Sambreville (Namur) col progetto Ville+Sambre+Ville, per la realizzazione di un nuovo eco quartiere residenziale.
Nel 2013 vince il concorso di Urban Light Design Contest, organizzato dall’Ordine degli Architetti
di Napoli, per la riqualificazione di Piazza Matilde Serao a Napoli.
Nel 2014 riceve una segnalazione speciale per il concorso di idee “Un edificio destinato a Housing Sociale in Santeramo in Colle (BA)”, è curatore della mostra AD+ tianjin construction planning and design consulting tenutasi dal 16 al 30 maggio presso Xiangsi Parco Industriale della Creatività a Tianjin - Cina e fa parte della giuria internazionale del workshop di progettazione “A temporary store in Tianjin” tenutosi durante la TDW - Tianjin Design Week nella città di Tianjin. I suoi progetti sono pubblicati su numerosi siti web e pubblicazioni cartacee.
giovanni aurino
giovanni aurino
  • Address Via Paolo Emilio Imbriani, 80132 Naples | Italy
Teams 2 teams

Coordinatore generale per la progettazione architettonica, urbanistica e del paesaggio dello studio Od’a - Officina d’Architettura, di cui è partner dal 2009. Laureato presso la facoltà di Architettura della Federico II di Napoli, ha studiato per due semestri presso la TÜ -Technische Universitaet di Graz, Austria, è cultore della materia per le discipline urbanistiche presso la Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli della Seconda Università di Napoli. Coofondatore della sezione Giovani di InArch Campania, E’ stato membro del consiglio direttivo nazionale dell’Istituto Nazionale di Architettura dal 2003 al 2006, mentre dal 2006 è consigliere regionale di InArch Campania. Coofondatore del giornale «Inarchitettura» e della collana omonima edita da Ed. Graffiti. Già caporedattore del sito inarchgiovani.org e inarchcampania.it., nel 2013 fonda il portale di architettura www.archgld.org (di cui è caporedattore). Membro del comitato organizzativo di numerose mostre di architettura e di workshop di progettazione. Membro Fondatore della associazione culturale Angia Associazione Nazionale giovani Architetti e nel 2012 dell’associazione culturale L.O.A. Laboratorio Oltre l’Architettura, attraverso la quale ha organizzato e coordinato il concorso internazionale di Architettura LORO DI NAPOLI, Napoli a Shanghai, del quale ha curato anche il catalogo, ed il design contest NapoliFUD, per la progettazione di uno spazio commerciale dedicato a cibo napoletano a Londra. Nel 2011 vince il concorso internazionale Europan11, partecipando alla competizione sul sito belga di Sambreville (Namur) col progetto Ville+Sambre+Ville, per la realizzazione di un nuovo eco quartiere residenziale. Nel 2013 vince il concorso di Urban Light Design Contest, organizzato dall’Ordine degli Architetti di Napoli, per la riqualificazione di Piazza Matilde Serao a Napoli. Nel 2014 riceve una segnalazione speciale per il concorso di idee “Un edificio destinato a Housing Sociale in Santeramo in Colle (BA)”, è curatore della mostra AD+ tianjin construction planning and design consulting tenutasi dal 16 al 30 maggio presso Xiangsi Parco Industriale della Creatività a Tianjin - Cina e fa parte della giuria internazionale del workshop di progettazione “A temporary store in Tianjin” tenutosi durante la TDW - Tianjin Design Week nella città di Tianjin. I suoi progetti sono pubblicati su numerosi siti web e pubblicazioni cartacee.