Italian Trade Center 'I Principi d'Italia'

Chuzhou / China / 2013

28
28 Love 4,832 Visits Published
China, Italy ... A history of  continuous  connections between the two nations that started in the XIII century  from the voyage of Marco Polo with his masterpiece: "il Milione". A narration of the encounter of two millenary cultures. The project for the Italian Trade Center “I Principi d'Italia” looks for the architectural expression of this historical encounter. From a conceptual point of view the project is a narration, the narration of a voyage between China and Italy and so, of the encounter of the eastern and  the western culture. The project starts from the city that embodies this relation: Venice, the city where Marco Polo lived, the city that has always been the commercial and cultural connection between China and Italy. The Italian Trade Center “I Principi d'Italia” is conceived as a real city, with the complexity and relations of the urban center of Venice, with its public places - large squares, small "campielli", narrow streets - exceptional monumental buildings and the constant presence of water: Venice and its relation between city and water is the starting point for a meditation that immediately evokes the water-towns of the Jiangnan Region and so, again, the connection of China and Italy. The Italian Trade Center “I Principi d'Italia” is organized around a grand public square-park - a contemporary Piazza San Marco - delimited by a transparent screen mediated by the venetian medieval frames and the traditional chinese cerved lattice panels. The show rooms generate a urban structure with streets, public squares and lateral water canals: the idea is that cinese visitors will experience the same feelings as being in an historical italian city center but with a contemporary architectural expression mediated by the world of italian fashion and products. People walk in the streets, rest a bit under the shadow of the trees in the squares, reflect themselves in the surface of the water canals and enter in the show rooms lighted by large windows, that open the internal space towards the public streets, and by small courtyards mediated by the traditional chinese tianjing. [IT] Cina, Italia ... Una storia di continui contatti  tra due mondi che inizia nel XIII secolo con il viaggio di Marco Polo e raccontato dal suo capolavoro: "Il Milione". Una narrazione dell'incontro di due culture millenarie. Il progetto per l'Italian Trade Center “I Principi d'Italia” a Quanjiao nella regione dell'Anhui, si interroga su quale possa essere  il modello architettonico capace di sintetizzare questo incontro storico. Da un punto di vista concettuale il progetto è una narrazione, la narrazione di un viaggio tra la Cina e l'Italia, l'incontro tra la cultura orientale e quella occidentale. Il progetto parte dalla città che incarna questa relazione: Venezia, la città dove viveva Marco Polo, la città che è sempre stato il legame commerciale e culturale tra la Cina e l'Italia.   L'Italian Trade Center “I Principi d'Italia” di Quanjiao è concepito come una vera città, con la complessità e le relazioni del centro urbano di Venezia, con i suoi luoghi pubblici - piazze grandi, piccole "campielli", strade strette - e la costante presenza di acqua: Venezia e il suo rapporto tra la città e l'acqua è il punto di partenza di una meditazione che evoca immediatamente il rapporto tra acqua e città tipico della Regione Jiangnan e così, ancora una volta, il collegamento tra Cina e Italia. L'Italian Trade Center “I Principi d'Italia” di Quanjiao è organizzato attorno ad una grande piazza-parco pubblico, delimitata da una promenade vetrata, un portico che diventa uno spazio filtro tra i negozi e la grande piazza-parco pubblico. Uno spazio questo, molto luminoso e accogliente dove la luce viene filtrata e schermata attraverso una trina il cui disegno si ispira ai tradizionali telai in pietra della venezia medioevale e a quello dei pannelli in legno traforato della più antica tradizione cinese. Gli show room formano un complesso urbano con strade, piazze e canali laterali: l'idea è che i visitatori cinesi possano sperimentare l'emozione di essere in un centro storico di una città italiana, vivendo l'esperienza dell'architettura contemporanea. La gente cammina per le strade o si riposa sotto l'ombra degli alberi nelle piazze; le figure si riflettono sulla superficie dei canali di acqua prima di entrare nei negozi illuminati da grandi finestre che si aprono verso lo spazio interno, verso le strade pubbliche, e su piccoli cortili dove la luce è mediata dal tradizionale Tianjing cinese.
28 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    China, Italy ... A history of  continuous  connections between the two nations that started in the XIII century  from the voyage of Marco Polo with his masterpiece: "il Milione". A narration of the encounter of two millenary cultures. The project for the Italian Trade Center “I Principi d'Italia” looks for the architectural expression of this historical encounter. From a conceptual point of view the project is a narration, the narration of a voyage between China and Italy and so, of the...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2010
    • Work finished in 2013
    • Client Xu Quiu Lin_Giulin Group Branch
    • Status Current works
    • Type Office Buildings / Tower blocks/Skyscrapers / Shopping Malls
    • Websitehttp://www.iprincipiditalia.com
    Archilovers On Instagram
    Lovers 28 users