Livia Spanò

Architect ROMA / Italy

0
send a message
Livia Spanò 0
Livia Spanò
LIVIA SPANO' - ARCHITETTO DESIGNER di Roma si laurea in Architettura ed ingegneria edile a Roma nell'A.A. 2002.

Svolge attività di progettazione , seguendo anche l'espletamento dell'attività burocratica, la direzione lavori e le attività di cantiere, di :
- residenze private
- strutture ricettive
- bar ristoranti e spazi comemrciali
- uffici
in Italia e a Londra, in proprio e in collaborazione con l'Arch. Barbara Spanò.

Svolge attività di assistenza alla Direzione Lavori.
L'ultimo lavoro seguito ( Maggio 2012- Giugno 2013 ) è stata la realizzazione della nuova sede della CNA (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa ) di Roma - progetto e D.L. dello studio Open Project di Bologna -con presenza giornaliera in cantiere, elaborazioni di verbali di sopralluogo e documentazione fotografica, indicazioni/bozze per ordine di servizio al fine di far intervenire tempestivamente la D.L. da Bologna, per correggere eventuali incongruenze di progetto o possibili defezione sull’esecuzione a regola d’arte; partecipazione alle riunioni settimanali tra la D.L. , responsabili impresa e studi di impiantisti e strutturisti.

Dal 2003 collabora con lo studio ABDR Architetti Associati come Responsabile dello studio dei materiali e dello sviluppo di Tecnologie Costruttive, attraverso le scelte e ingegnerizzazione dei materiali, delle relazioni con le ditte produttrici e con le imprese di costruzioni - sia in fase progettuale che di supervisione in cantiere; della redazione di specifiche tecniche, voci di capitolato e piani di manutenzione per i completamenti edili, sino allo studio e alla ricerca di soluzioni innovative ad hoc per le esigenze tecnico progettuali delle opere.
In alcuni dei concorsi e degli incarici diretti o vinti, in regime di appalto integrato, assolve il ruolo di coordinamento di progetto.

Per 6 mesi, nel 2006, ha lavorato in un'impresa di costruzioni , per la realizzazione dell'Aran Mantegna Hotel, per acquisire maggiormente la parte tecnica realizzativa di una costruzione edile, dal punto di vista di un'impresa, così da calibrare il proprio lavoro nel modo più adatto per costruire una collaborazione con le imprese di costruzione quanto più snella e qualitativamente elevata.

Nel corso di 10 anni di attività ha acquisito una vasta conoscenza del mercato dei prodotti edili, sia a livello di varietà di prodotti, varietà di fasce di costo della medesima tipologia di prodotti, che di realtà capaci di supportare la progettazione e le fasi di cantiere negli specifici ambiti di prodotto.
Ha sviluppato una ampia rete di contatti con i tecnici/commerciali delle varie ditte, così da velocizzare enormemente le risposte sia in fase di consegna di progetto/offerta, che in fase di cantiere/lavorazione.

Partecipa costantemente a corsi di aggiornamento, fiere di settore e congressi in modo da rimanere aggiornata su tutte le novità di mercato e relativamente alle normative sia in ambito progettuale e di costruzione di manufatti edili, sia in ambito di caratteristiche tecniche e di produzione dei singoli materiali e tecnologie, che sono in costante evoluzione e sempre più importanti in termini di "globalizazione di standard qualitativi" come, ad esempio, protocolli LEED e BREEAM.

Si affaccia al mondo del design industriale con la realizzazione dei tavoli LS_ZERO e LS_UNO , i cui primi modelli sono stati realizzati dalla ditta Atena Design. I tavoli sono coperti da brevetto a nome dell'Arch. Spanò. I tavoli sono stati esposti alla seconda edizione della fiera "Happy Business To You", svoltasi a Pordenone dal 13 al 16 Febbraio 2013, e al Fuori Salone del Mobile di Milano all'interno del WT Smartcity Award 2013, prima edizione del premio internazionale all’innovazione architettonica, a Palazzo Isimbardi, sede della provincia di Milano.

Nell''Anno Accademico 2003/2004 svolge il ruolo di assistente presso la Facoltà di Architettura di Valle Giulia, Universita’ Degli Studi Di Roma”La Sapienza”, del Prof. Arch. Eugenio Arbizzani nel corso di Tecnologia dell’Architettura

Dal 1999 al 2002 ha collaborato con il Dipartimento di Architettura e Pianificazione Urbanistica dell’Università degli Studi di Roma.
Livia Spanò
Livia Spanò

LIVIA SPANO' - ARCHITETTO DESIGNER di Roma si laurea in Architettura ed ingegneria edile a Roma nell'A.A. 2002. Svolge attività di progettazione , seguendo anche l'espletamento dell'attività burocratica, la direzione lavori e le attività di cantiere, di : - residenze private - strutture ricettive - bar ristoranti e spazi comemrciali - uffici in Italia e a Londra, in proprio e in collaborazione con l'Arch. Barbara Spanò. Svolge attività di assistenza alla Direzione Lavori. L'ultimo lavoro seguito ( Maggio 2012- Giugno 2013 ) è stata la realizzazione della nuova sede della CNA (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa ) di Roma - progetto e D.L. dello studio Open Project di Bologna -con presenza giornaliera in cantiere, elaborazioni di verbali di sopralluogo e documentazione fotografica, indicazioni/bozze per ordine di servizio al fine di far intervenire tempestivamente la D.L. da Bologna, per correggere eventuali incongruenze di progetto o possibili defezione sull’esecuzione a regola d’arte; partecipazione alle riunioni settimanali tra la D.L. , responsabili impresa e studi di impiantisti e strutturisti. Dal 2003 collabora con lo studio ABDR Architetti Associati come Responsabile dello studio dei materiali e dello sviluppo di Tecnologie Costruttive, attraverso le scelte e ingegnerizzazione dei materiali, delle relazioni con le ditte produttrici e con le imprese di costruzioni - sia in fase progettuale che di supervisione in cantiere; della redazione di specifiche tecniche, voci di capitolato e piani di manutenzione per i completamenti edili, sino allo studio e alla ricerca di soluzioni innovative ad hoc per le esigenze tecnico progettuali delle opere. In alcuni dei concorsi e degli incarici diretti o vinti, in regime di appalto integrato, assolve il ruolo di coordinamento di progetto. Per 6 mesi, nel 2006, ha lavorato in un'impresa di costruzioni , per la realizzazione dell'Aran Mantegna Hotel, per acquisire maggiormente la parte tecnica realizzativa di una costruzione edile, dal punto di vista di un'impresa, così da calibrare il proprio lavoro nel modo più adatto per costruire una collaborazione con le imprese di costruzione quanto più snella e qualitativamente elevata. Nel corso di 10 anni di attività ha acquisito una vasta conoscenza del mercato dei prodotti edili, sia a livello di varietà di prodotti, varietà di fasce di costo della medesima tipologia di prodotti, che di realtà capaci di supportare la progettazione e le fasi di cantiere negli specifici ambiti di prodotto. Ha sviluppato una ampia rete di contatti con i tecnici/commerciali delle varie ditte, così da velocizzare enormemente le risposte sia in fase di consegna di progetto/offerta, che in fase di cantiere/lavorazione. Partecipa costantemente a corsi di aggiornamento, fiere di settore e congressi in modo da rimanere aggiornata su tutte le novità di mercato e relativamente alle normative sia in ambito progettuale e di costruzione di manufatti edili, sia in ambito di caratteristiche tecniche e di produzione dei singoli materiali e tecnologie, che sono in costante evoluzione e sempre più importanti in termini di "globalizazione di standard qualitativi" come, ad esempio, protocolli LEED e BREEAM. Si affaccia al mondo del design industriale con la realizzazione dei tavoli LS_ZERO e LS_UNO , i cui primi modelli sono stati realizzati dalla ditta Atena Design. I tavoli sono coperti da brevetto a nome dell'Arch. Spanò. I tavoli sono stati esposti alla seconda edizione della fiera "Happy Business To You", svoltasi a Pordenone dal 13 al 16 Febbraio 2013, e al Fuori Salone del Mobile di Milano all'interno del WT Smartcity Award 2013, prima edizione del premio internazionale all’innovazione architettonica, a Palazzo Isimbardi, sede della provincia di Milano. Nell''Anno Accademico 2003/2004 svolge il ruolo di assistente presso la Facoltà di Architettura di Valle Giulia, Universita’ Degli Studi Di Roma”La Sapienza”, del Prof. Arch. Eugenio Arbizzani nel corso di Tecnologia dell’Architettura Dal 1999 al 2002 ha collaborato con il Dipartimento di Architettura e Pianificazione Urbanistica dell’Università degli Studi di Roma.