UPDATE#01

ESTIA: la stanza del focolare Senerchia / Italy / 2013

1
1 Love 1,071 Visits Published
Fra i ruderi di Senerchia è stato realizzato un incubatore di energia rigeneratrice che si alimenta “dal basso” di vitalità e di esperienza, di saggezza e voglia di conoscenza; un luogo per il confronto, il dialogo e l’incontro: Estia, la stanza del focolare. Si è voluto dare un rinnovato senso al “fare architettura” con lo scopo di sviluppare e veicolare coesione sociale. L’inizio della costruzione di un nuovo tessuto laddove il vecchio è stato smembrato dal terremoto ravviva il mito dell’abitare, ossia dello stare insieme in un luogo riconosciuto. Il nuovo spazio poggia sui resti esistenziali del rudere lasciato dal terremoto non per commemorare, né tantomeno per celebrare l’avvento del disastro; è piuttosto il manifesto dell’accettazione orgogliosa di ciò che è stato perduto e dell’entusiasmo con cui è accolto ciò che il domani prospetta. Gli sfrangiamenti del rudere instaurano con la nuova costruzione un ordine naturale in cui la fragilità degli uomini e la loro straordinaria capacità di rigenerarsi incarnano l’impegno etico e morale dell’esistenza comunitaria. Un’architettura in grado di trasformare la violenza così come la violenza è stata in grado di trasformare ciò che esisteva: una piattaforma che accoglie stratif icazioni e modificazioni e che non ha bisogno di affermarsi attraverso il mito rassicurante della stabilità, ma che rintraccia nella propria transitorietà il senso del reale.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Fra i ruderi di Senerchia è stato realizzato un incubatore di energia rigeneratrice che si alimenta “dal basso” di vitalità e di esperienza, di saggezza e voglia di conoscenza; un luogo per il confronto, il dialogo e l’incontro: Estia, la stanza del focolare. Si è voluto dare un rinnovato senso al “fare architettura” con lo scopo di sviluppare e veicolare coesione sociale. L’inizio della costruzione di un nuovo tessuto laddove il vecchio è stato smembrato dal terremoto ravviva il mito...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2013
    • Work finished in 2013
    • Main structure Wood
    • Client comune di Senerchia
    • Status Completed works
    • Type Restoration of old town centres
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users