Alt-Stazione

Arte e bici alla fermata del treno San Giovanni In Persiceto San Giovanni in Persiceto / Italy / 2012

0
0 Love 1,077 Visits Published
San Giovanni svolge storicamente il ruolo di centro ordinatore di tutta la pianura bolognese occidentale – il ‘Persicetano’ appunto – per la varietà dell’offerta urbana, in fatto di servizi, attività commerciali e vita culturale. Per questo è importante investire nella qualità degli spazi non solo della stazione in senso stretto ma anche di un ampio intorno, e offrire in questo intorno luoghi adatti all’aggregazione e motivi stimoli all’aggregazione delle persone. La proposta progettuale per la trasformazione e la riorganizzazione funzionale dell’area della stazione ferroviaria rappresenta una grande occasione per riqualificare una porzione strategica di città e ristrutturare gli assetti urbani del territorio comunale. Storicamente, infatti, la linea ferroviaria delimitava il margine settentrionale della città, ora invece costituisce l’anello di congiunzione tra il centro storico ed i nuovi insediamenti residenziali previsti nel quadrante a nord-est del tessuto urbano, aree periurbane ai margini tra città e campagna. Anche il progetto di recupero della vecchia linea ferroviaria Bologna-Verona si inserisce in quest’ottica di rigenerazione urbana e rinnovamento del patrimonio esistente. Grazie al riuso dell’area di sedime dell’ex rilevato, la realizzazione di un corridoio ecologico e la predisposizione di un percorso ciclabile, il tracciato sarà inserito nella rete di itinerari del progetto europeo EuroVelo – European Cycle Route Network. Concretamente, la proposta progettuale si articola in quatro ambiti di riferimento – spazi pubblici, locali del complesso della stazione, Ex Arte Meccanica ed EuroVelo – strettamente interconnessi, con interventi specifici su infrastrutture, spazi pubblici ed opere architettoniche, volti a conferire un carattere unitario all’area oggetto di studio.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    San Giovanni svolge storicamente il ruolo di centro ordinatore di tutta la pianura bolognese occidentale – il ‘Persicetano’ appunto – per la varietà dell’offerta urbana, in fatto di servizi, attività commerciali e vita culturale. Per questo è importante investire nella qualità degli spazi non solo della stazione in senso stretto ma anche di un ampio intorno, e offrire in questo intorno luoghi adatti all’aggregazione e motivi stimoli all’aggregazione delle persone. La proposta progettuale per la...

    Project details
    • Year 2012
    • Status Competition works
    • Type Public Squares / Urban Furniture / Multi-purpose Cultural Centres / Urban Renewal
    Archilovers On Instagram