Casa FS

Bologna / Italy / 2011

2
2 Love 883 Visits Published
Il progetto prevede la ristrutturazione di un bilocale al secondo piano di una palazzina anni ’50 in zona Murri, nella prima periferia est di Bologna. La distribuzione poco funzionale degli ambienti è stata oggetto di una completa riorganizzazione per una migliore fruibilità ed ottimizzazione degli spazi, adattandosi meglio alle esigenze di vita di una giovane coppia. L’ingresso affaccia direttamente sulla zona giorno, un ampio open-space reso ancora più luminoso dall'utilizzo di infissi e finiture di colore bianco che armonizzano con le pareti verticali ed i soffitti, contrastando con le tonalità calde del pavimento in parquet in legno di cabreuva, della cucina e degli inserti colorati degli altri elementi di arredo che ne richiamano la tonalità. Un gradino ed alcune porzioni del vecchio muro divisorio demarcano la separazione tra cucina e salotto, quasi a suggerire la distinzione funzionale delle aree pranzo/relax. Il progetto illuminotecnico prevede esclusivamente l'utilizzo di tecnologia led. Nella zona giorno segue uno schema a flussi luminosi diretti con applique ed elementi direzionabili, completato da elementi retro-illuminanti integrati nei pensili della cucina. Nel bagno è stato realizzato un sistema di faretti ad incasso sincronizzati con l'impianto di cromoterapia della vasca idromassaggio mentre la zona notte è trattata con tonalità cromatiche più delicate accentuate dalle fonti di luce indiretta a parete. The project focuses on the renovation of a two-bedroom apartment at the second floor of a building from the 50s in the Murri area, in the eastern periphery of Bologna. The rooms distribution, old-fashion by now, saw a complete functional reorganization and optimisation of spaces, in order to adapt to a young couple needs. From the entrance is possible to access directly the living room, a wide open-space made even brighter thanks to the use of white window frames and finishing that harmonize with the vertical walls and the ceilings, and contrast the warm colour of the pavement, a cabreuva wood parquet, the kitchen and the colourful inserts of the other furniture that recall the tones of the floor. A step and few portions of the previously existing partition wall mark the separation between kitchen and living room, almost suggesting the functional distinction between dining/relax areas. The lighting project is exclusively based on led technology. The living room follows a direct light flow scheme with rotary wall and ceiling luminaries, completed by back-lighted elements integrated with the kitchen cupboards. Recessed spot-lights, synchronized with the cromotherapy system of the hydromassage bathtub, were installed in the bathroom, whereas the bedroom was designed with more delicate colours, accentuated by the walls’ indirect lightings.
2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto prevede la ristrutturazione di un bilocale al secondo piano di una palazzina anni ’50 in zona Murri, nella prima periferia est di Bologna. La distribuzione poco funzionale degli ambienti è stata oggetto di una completa riorganizzazione per una migliore fruibilità ed ottimizzazione degli spazi, adattandosi meglio alle esigenze di vita di una giovane coppia. L’ingresso affaccia direttamente sulla zona giorno, un ampio open-space reso ancora più luminoso dall'utilizzo di infissi e...

    Project details
    • Year 2011
    • Work started in 2011
    • Work finished in 2011
    • Cost 30000
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users