Casa di Elisa Maino | Nick Maltese Studio

Milan / Italy / 2022

15
15 Love 1,888 Visits Published

Il progetto asseconda le esigenze della giovane professionista, con un’ampia zona giorno di contemporanea interpretazione in cui emergono dettagli e arredi sofisticati e custom-made, superfici preziose e materiali d'eccellenza. La zona notte, invece, è stata pensata non come semplice luogo del riposo, ma come un ambiente fortemente identitario che asseconda la visione di “night area” dell’architetto Maltese, per far vivere a Elisa Maino uno spazio-rifugio sia creativo, che operativo.


L’architetto ha saputo esaltare la bellezza del contesto, lasciando a vista le travi portanti e la struttura del tetto, dipinte di bianco per dare un sapore più contemporaneo all’ambiente. Senza cedere all'insito mood romantico, che strizza l'occhio alle mansarde di Parigi, Maltese si è concentrato sulla realizzazione di un appartamento funzionale e moderno, in cui le scelte di stile - dalle finiture agli arredi - parlano un linguaggio coerente, contemporaneo, in cui si nota la sua grande attenzione nella selezione dei materiali e la continua ricerca di soluzioni innovative.


La struttura aumenta la percezione delle prospettive e dei volumi grazie ad un effetto cannocchiale, particolarmente evidente nel living, organizzato secondo la scansione delle finestre per massimizzare la luce naturale. L'area conversazione, con divano in pelle e camino a bioetanolo sfuma nella zona pranzo; tavolo rotondo custom con base scultorea, poltroncine LC7 e piano specchiante riflette il lampadario anni '60 di Sarfatti per Flos. La cucina è stata realizzata su disegno in Fenix con para schizzi e piano in gres porcellanato, effetto marmo. Ovunque corre un parquet chiaro, con doghe di media dimensione posate a spina ungherese.


L'ala privata dell'appartamento comprende un bagno spazioso con doccia, dove il legno chiaro riscalda e alleggerisce la serietà del rivestimento scuro, della resina grigia e dei sanitari antracite. Nella camera, il letto sulla parete di fondo, con accanto il guardaroba caratterizzato da armadiature in vetro su misura e moquette a pavimento. Una vasca freestanting, posizionata di fronte al letto, richiama di nuovo il tema della suite d'albergo.

15 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto asseconda le esigenze della giovane professionista, con un’ampia zona giorno di contemporanea interpretazione in cui emergono dettagli e arredi sofisticati e custom-made, superfici preziose e materiali d'eccellenza. La zona notte, invece, è stata pensata non come semplice luogo del riposo, ma come un ambiente fortemente identitario che asseconda la visione di “night area” dell’architetto Maltese, per far vivere a Elisa Maino uno spazio-rifugio sia...

    Project details
    • Year 2022
    • Work finished in 2022
    • Status Completed works
    • Type Refurbishment of apartments
    Archilovers On Instagram
    Lovers 15 users