VALORIZZAZIONE DI UN SITO ARCHEOLOGICO IN TURCHIA | Emiliano Mura

ELAIUSSA SEBASTE, MUSEALIZZAZIONE DEL PALAZZO BIZANTINO MERSIN / Turkey / 2012

0
0 Love 602 Visits Published

Gli scavi e le ricerche condotte nell’area del Palazzo Bizantino hanno posto in vista un complesso contesto monumentale che connota e caratterizza un ampio comparto dell’urbano della antica Elaiussa Sebaste. Parallelamente alle indagini sul terreno, sono state condotte operazioni di restauro e consolidamento delle strutture e degli apparati costruttivi adottando le linee guida poste in essere in altri ambiti monumentali della città antica.


I principi ordinatori di questa attività possono essere sintetizzati nel principio che il consolidamento ed il restauro rappresentano tanto un’opera di tutela attiva quanto, in prospettiva, la base logica della fruizione e della comprensione del monumento. Il restauro è concepito, quindi, come ricomposizione e riproposizione filologica non stravolgendo, con una lettura arbitraria, lo stato oggettivo derivato dalla indagine archeologica.


I lavori di restauro nell’area del Palazzo, già ad un stato molto avanzato nel 2011, nella prossima missione del 2012 verranno portati ad ulteriore completamento ed implementazione. Contestualmente alle opere cantieristiche strettamente dette, sarà intrapresa l’attività di progettazione e realizzazione degli interventi finalizzati alla apertura al pubblico ed alla fruizione del complesso sia nel breve termine che in prospettiva dei Giochi del Mediterraneo che nel 2013 si terranno nella vicina città di Mersin. Appare evidente che in questa occasione si ponga in essere una campagna informativa per fare sì che il sito di Elaiussa rientri in percorsi collegati e/o sollecitati dall’evento sportivo.


Sul sito del palazzo saranno studiati e realizzati percorsi di visita protetti con elementi “deterrenti” e passerelle (come da progetto allegato) a tutela sia del manufatto che dei visitatori. I percorsi saranno attrezzati con pannelli illustrativi (ricostruzioni, testi, fotografie) tali da fornire, pure nella sintesi dello spazio del pannello, gli elementi ed i dati fondamentali per la comprensione del manufatto descritto sia nel dettaglio che nel quadro generale architettonico e topografico del contesto monumentale di riferimento.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Gli scavi e le ricerche condotte nell’area del Palazzo Bizantino hanno posto in vista un complesso contesto monumentale che connota e caratterizza un ampio comparto dell’urbano della antica Elaiussa Sebaste. Parallelamente alle indagini sul terreno, sono state condotte operazioni di restauro e consolidamento delle strutture e degli apparati costruttivi adottando le linee guida poste in essere in altri ambiti monumentali della città antica. I principi ordinatori di questa...

    Project details
    • Year 2012
    • Work started in 2010
    • Work finished in 2012
    • Main structure Steel
    • Client UNIVERSITA LA SAPIENZA ROMA
    • Status Completed works
    • Type Parks, Public Gardens / Churches / Monuments / Temples / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Restoration of Works of Art / Restoration of façades / Structural Consolidation
    Archilovers On Instagram