Cafè Lab Gallery

enoteca, wine bar, galleria espositiva Palermo / Italy / 2004

1
1 Love 647 Visits Published

Cafè Lab Gallery


Progetto di uno spazio ricreativo adibito a enoteca, wine bar e galleria per mostre estemporanee oltre che esposisizione di ceramiche realizzate da uno dei proprietari: Marco Mineo, oggi titolare del CAVU', sito a Piazza Rivoluzione, Palermo.


Nasce da un’idea dello studio MAME insieme a Zoe architettura di coniugare l’attività di produzione artigianale della ceramica col design e, dai proprietari, appunto ceramisti, di far coincidere il vino e il cibo con gli oggetti da loro realizzati.


Vari ambienti, diversi l’uno dall’altro, per il design e l’atmosfera, definiscono il locale, come la sala espositiva, con alle pareti pannelli in ferro reso simile al "corten" e pervasa da vasi modulari in ceramica decorati a mano che, così composti, rievocano i bambù definendone una linea guida per l’intero locale.


Sono decorati a mano da uno dei proprietari Marco Mineo, ceramista di professione, la decorazione consiste oltre a decori anche a scritte di poesie siciliane, detti siculi, dediche persino agli architetti che incuriosiscono lo spettatore. Inoltre si compongono in: il guscio metallico, realizzato interamente con fogli di ferro arrugginito, rivettati l’uno all’altro, fino a determinare un ambiente avvolgente e d’atmosfera, che costituisce la zona ristorante, permeata da una luce soffusa, la spirale, la zona centrale che fa da snodo all’intero locale, con un bancone bar, dai toni di un rosso intenso e al lato una saletta privata con divani.


Infine (se si entra da via Pignatelli Aragona) un grande ambiente caratterizzato da una area in stile “taverna” con tavolo in ferro e vetro che fa da vetrina (teca) alle ceramiche  e intorno gli sgabelli in sughero (progetto dell'architetto Pierfrancesco Arnone)  e con alle spalle una parete espositiva sempre in ferro e vetro per vini e ceramiche), Ancora un’ampia zona con  banco dj  per finire  con il  secondo bancone bar realizzato interamente in ferro (l’anima) e plexiglass, tutto retro-illumintato su cui delle staffe alla stessa distanza l’una dall’altra reggono un’infinita selezione di bottiglie di vino posti in orizzontale, di grande effetto entrando da via sperlinga e con la parete alle spalle a volere continuare lo stesso disegno. 


Pavimenti in cemento e resina e pareti con effetto cemento chiaro e nella zona bancone retro-illuminato le pareti sono colorate con colore antracite (per fare risaltare al meglio l’effetto neon che a mio avviso con un colore chiaro avrebbe un effetto abbagliante).


Progetto architettonico/Direzione dei Lavori : Studio MAME di Marzia Messina Architetto con Zoe Architettura di Michele Cucchiara, Massimiliano Tinnirello e Liborio Toia Architetti.


Designer: per gli sgabelli in sughero "il tappo": Pierfrancesco Arnone Architetto 


Oggi il locale è stato sostituito dal Vuedu Factory Srl (http://www.vuedu.it/) ma ancora si possono trovare molti di questi elementi e l'impianto è quasi del tutto rimasto integro.

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Cafè Lab Gallery Progetto di uno spazio ricreativo adibito a enoteca, wine bar e galleria per mostre estemporanee oltre che esposisizione di ceramiche realizzate da uno dei proprietari: Marco Mineo, oggi titolare del CAVU', sito a Piazza Rivoluzione, Palermo. Nasce da un’idea dello studio MAME insieme a Zoe architettura di coniugare l’attività di produzione artigianale della ceramica col design e, dai proprietari, appunto ceramisti, di far...

    Project details
    • Year 2004
    • Work started in 2004
    • Work finished in 2004
    • Client Fratelli Mineo: Marco, Manuela, Luca
    • Status Completed works
    • Type Multi-purpose Cultural Centres / Bars/Cafés / Pubs/Wineries / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Leisure Centres / Day-care centres / Furniture design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users