Recupero e frazionamento di una villa anni 70 alle porte di Roma

Fonte Nuova / Italy / 2007

1
1 Love 844 Visits Published

La villa, costruita negli anni 70, era composta da stanze enormi con soffitti molto alti. Quattro camini: uno nella cucina, uno nel soggiono e due nelle camere da letto.


Il committente ha acquistato la residenza con l'idea di ricavarne due abitazioni indipendenti che potessero sfruttare anche gli spazi esterni.


Tali unità dovevano avere le stesse caratteristiche e superficie.


Da qui nasce il progetto di frazionamento che vede la realizzazione di un muro portante, che divide a metà la villa dal suo seminterrato fino al sottotetto (4 piani) e che costituisce asse su cui si specchia la pianta, creando due unità uguali ed opposte.


Un ingresso comune (quello originario) crea un filtro per le entrate alle due nuove abitazioni.


I seminterrati della villa diventano due sale hobby ma anche "monolocali" con accesso diretto ed indipendente. L'apertura della grande porta finestra che li caratterizza, nei mesi di bella stagione, permette di creare un continuum fra interno ed esterno assicurando spazi ampi e ariosi da sfruttare per le cene estive con gli amici.


I tratti caratteristici e originari della struttura sono stati mantenuti e valorizzati. La parete in pietra che caratterizza uno dei due saloni e richiama il rivestimento esterno dell'intera villa, in con Il camino, originariamente appartenenti al locale cucina, sono stati rivisitati e valorizzati per diventare punto focale della zona giorno.


Gli infissi, anch'essi originali, sono stati recuperati per mezzo dell'introduzione di doppi vetri con vetrocamera. 


Sebbene i colori mantengano toni neutri, l'utilizzo dello smalto veste le pareti e le impreziosisce, come anche la resina utilizzata per il rivestimento della cucina.


L'arredo, minimal e moderno sdrammatizza i tratti "rustici" della tipica villa di campagna e rende l'ambiente funzionale e flessibile. Sia il divano che il tavolino del salone infatti si scompongono e modificano per adattarsi a situazioni diverse, creando di volta in volta soluzioni originali.


Accessori in stile vintage/industriale completano l'ambiente donandogli note calde nostalgiche.

1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La villa, costruita negli anni 70, era composta da stanze enormi con soffitti molto alti. Quattro camini: uno nella cucina, uno nel soggiono e due nelle camere da letto. Il committente ha acquistato la residenza con l'idea di ricavarne due abitazioni indipendenti che potessero sfruttare anche gli spazi esterni. Tali unità dovevano avere le stesse caratteristiche e superficie. Da qui nasce il progetto di frazionamento che vede la realizzazione di un muro portante, che divide a...

    Project details
    • Year 2007
    • Work started in 2006
    • Work finished in 2007
    • Main structure Mixed structure
    • Client Privato
    • Contractor HG Design s.r.l.
    • Cost 400.000,00
    • Status Completed works
    • Type Multi-family residence / Country houses/cottages / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users