Vincenzo Piazza

Architect Casteltermini / Italy

2
send a message
Vincenzo Piazza 2
Vincenzo Piazza
Vincenzo Piazza (1974) si laurea in Architettura nel 2002, presso l’Università degli Studi di Palermo. Dal 2004 svolge l’attività di cultore della materia “Laboratorio di Disegno e Rilievo dell’Architettura” presso la Facoltà di Architettura di Palermo, dove collabora come tutor con il prof. arch. N. Marsiglia nel corso “Laboratorio di Disegno e Rilievo dell’Architettura”. Partecipa (2003) a l XIII Seminario e Premio Internazionale di Architettura e Cultura Urbana presso la sede dell ’Università di Camerino con la ricerca: “Il ridisegno di uno spazio collettivo a Lascari (Pa)”. Dopo alcune esperienze professionali, nel 2005, si trasferisce a Barcellona (Spagna) per una collaborazione professionale con l’architetto Josep Ustrell i Sort, dove sviluppa progetti residenziali per le città di Ampolla e Riudoms. Durante la permanenza nella città catalana studia la tematica delle piccole residenze con l’architetto e ricercatore universitario Rodolfo Corrente.
Rientrato in Italia nel 2006, lavora sia in proprio sia in collaborazione, come freelance, con lo studio ZeroArchitetti (Catania) e con l’architetto G. F. Tuzzolino & l’ingegnere A. Margagliotta (Agrigento) in progetti e concorsi internazionali.
Nel 2012 consegue il master di II livello in Ricercatore Esperto di Nanotecnologie e Nanomateriali per i Beni Culturali con la tesi dal titolo “Materiali Nanostrutturati per il Consolidamento e la Protezione della pietra della Valle dei Templi: prove insitu per valutare l’efficacia”, per la quale ha ricevuto l’invito a relazionare al International Congress on Science an Technology forthe Conservation of Culturale Heritage tenutosi a Santiago de Compostela (Spagna) nel 2012.
Vincenzo Piazza
Vincenzo Piazza

Vincenzo Piazza (1974) si laurea in Architettura nel 2002, presso l’Università degli Studi di Palermo. Dal 2004 svolge l’attività di cultore della materia “Laboratorio di Disegno e Rilievo dell’Architettura” presso la Facoltà di Architettura di Palermo, dove collabora come tutor con il prof. arch. N. Marsiglia nel corso “Laboratorio di Disegno e Rilievo dell’Architettura”. Partecipa (2003) a l XIII Seminario e Premio Internazionale di Architettura e Cultura Urbana presso la sede dell ’Università di Camerino con la ricerca: “Il ridisegno di uno spazio collettivo a Lascari (Pa)”. Dopo alcune esperienze professionali, nel 2005, si trasferisce a Barcellona (Spagna) per una collaborazione professionale con l’architetto Josep Ustrell i Sort, dove sviluppa progetti residenziali per le città di Ampolla e Riudoms. Durante la permanenza nella città catalana studia la tematica delle piccole residenze con l’architetto e ricercatore universitario Rodolfo Corrente. Rientrato in Italia nel 2006, lavora sia in proprio sia in collaborazione, come freelance, con lo studio ZeroArchitetti (Catania) e con l’architetto G. F. Tuzzolino & l’ingegnere A. Margagliotta (Agrigento) in progetti e concorsi internazionali. Nel 2012 consegue il master di II livello in Ricercatore Esperto di Nanotecnologie e Nanomateriali per i Beni Culturali con la tesi dal titolo “Materiali Nanostrutturati per il Consolidamento e la Protezione della pietra della Valle dei Templi: prove insitu per valutare l’efficacia”, per la quale ha ricevuto l’invito a relazionare al International Congress on Science an Technology forthe Conservation of Culturale Heritage tenutosi a Santiago de Compostela (Spagna) nel 2012.