FÜNDC firma il Nuevo Centro Cultural di Pozuelo de Alarćon

Esterni essenziali e compatti, interni dimamici e luminosi

by Cecilia Di Marzo
0

Esterni essenziali e compatti. Pareti dalla maglia tridimensionale, pavimenti in legno dalle molteplici tonalità, pozzi di luce zenitale per gli interni: si tratta del da poco inaugurato Nuevo Centro Cultural progettato a Pozuelo de Alarćon (nell’hinterland di Madrid) da FÜNDC - Fun Design Consultancy.
 
Il volume costituisce la nuova porzione di uno stabile storico, ed è composto da una coppia di tronchi di piramide rastremati e caratterizzate da grandi vetrate continue, aggettanti sulla piazza antistante trasformata in area ciclabile e pedonale.
 
Nell’intento di salvaguardare sei antichi ed enormi arbusti progettisti hanno disegnato i piani ipogei per i parcheggi sagomandoli in base all’area non occupata dalle grandi porzioni di terra che accolgono le radici degli alberi. Lo stesso dicasi per l’area pedonale sovrastante, realizzata in granito, i cui itinerari sono attraversano le aiuole attrezzate, senza compromettere quelle occupate dagli arbusti.

Comments
    comment
    Author
    Nuevo Centro Cultural 18

    Nuevo Centro Cultural

    Pozuelo de Alarcón / Spain / 2011