Il Faculty Club dell'Università di Tilburg

Vetro e calcestruzzo per un monolite immerso nel verde

by Cecilia Di Marzo
0

L’Università di Tilburg (Paesi Bassi) ha recentemente ampliato il suo campus con il Faculty Club, un padiglione polivalente per il personale accademico disegnato da Shift architecture urbanism (Rotterdam).
 
A ispirare il team nello sviluppo del progetto è stato il modernismo monumentale di Jos Bedaux, progettista dei primi edifici del campus, realizzati negli anni Sessanta come “volumi potenti e solitari, immersi nel verde”.
 
Il Faculty Club è concepito come un monolite scolpito, una semplice scatola in cui trasparenza e solidità si fondono. Il ristorante centrale è “scavato” nel centro della struttura, creando un effetto tunnel sulla facciata anteriore. L'edificio è sollevato da terra, il che ne rafforza il carattere solitario. La differenza di quota è colmata dalla presenza di una scala esterna ed una rampa integrata all'interno della facciata anteriore.
 
Ciascuna facciata possiede una sola finestra. Attraverso l’incasso  di ciascuna di esse sono stati creati degli spazi esterni all'interno della facciata anteriore e posteriore, che segnalano l'ingresso nella parte anteriore e formano una grande terrazza coperta sul retro. La semplicità e la plasticità del trattamento tridimensionale della finestra contribuiscono ulteriormente alla qualità scultoree dell'edificio.
 
Il programma principale è costituito da un ristorante per ottanta persone, un salone e due sale conferenze. Il programma secondario è composto da una cucina, archivio ed altri servizi. Quanto più le funzioni sono lontane dal campus, più intimo e informale diventa lo spazio. Le sale si affacciano sul campus, mentre il salone guarda esclusivamente alla foresta e al giardino. Tutte le funzioni principali sono fisicamente collegate da un asse trasparente che corre lungo l'edificio.

Sia il salone che il ristorante sono collegati alla terrazza situata sul retro dell'edificio. Un sistema di finestre scorrevoli a quattro binari permette di aprire i due terzi dei diciotto metri complessivi della facciata vetrata, cosa che  intensifica l'esperienza della foresta, senza che il visitatore debba uscire dall’edificio.

Comments
    comment
    Author
    Faculty Club, Tilburg University 26

    Faculty Club, Tilburg University

    Tilburg / Netherlands / 2011