Melbourne: la Kew House di Vibe Design Group

Il concept si ispira ai mobili-stereo degli anni ’60-‘70

by Cecilia Di Marzo
0

Nell’approccio alla progettazione della Kew House 3 a Melbourne, Vibe Design Group ha cercato di creare un dialogo aperto e interattivo con la strada. Il concept della facciata anteriore è stato ispirato dallo studio degli anni '60 e anni '70 dei mobiletti stereo in legno a doghe in cui gli elementi altoparlante erano posizionati nelle scanalature; le scanalature in questo caso accolgono l'ingresso coperto. La casa si fonda su esili pali di acciaio angolari che ricordano le gambe degli stereo e che fanno in modo che la casa sembri galleggiare nell’ambiente.   Il frassino scelto come rivestimento rende il progetto ben inserito nel contesto poiché il suo colore tendente al grigio si fonde completamente con quello degli alberi circostanti. Il frassino possiede, inoltre, la capacità unica di diventare simile a ciò che lo circonda, offrendo effetti visivi tra i più disparati.

Comments
    comment
    Author
    References
    Kew House 3 106

    Kew House 3

    Melbourne / Australia / 2010