Paul McAneary firma la Faceted House1

Ingrediente vitale dello spazio abitativo: il giardino

by Cecilia Di Marzo
0

La Faceted House 1 di Paul McAneary Architects Ltd è una casa edoardiana che sorge in una zona protetta di Hammersmith a Londra.
Il progetto, che ha comportato un considerevole recupero, ha rimodellato ed esteso il preesistente edificio a due piani ormai in stato di abbandono. Il cliente desiderava un progetto contemporaneo e funzionale e un giardino come prolungamento esterno dello spazio domestico.

La nuova estensione avviene con l’aggiunta di un volume ben definito e dalle linee pulite. McAneary ha riconfigurato e ampliato lo spazio esistente disegnando un enorme open space: il concept alla base dell'intero progetto è una torsione di 30° che permette un sovrapposizione fisica e percettiva tra spazi interni ed esterni, tra cucina e giardino.

Questa idea concettuale si concretizza nei dettagli della facciata in zinco sfaccettato e nel deck esterno ‘galleggiante’, caratterizzati da un taglio che attraversa la parete vetrata e la copertura divenendo lucernario della cucina.
Il giardino diventa un ‘ingrediente’ vitale dello spazio abitativo. Il cliente aveva richiesto una casa senza ‘matasse di cavi’ e pratica, in cui la tecnologia fosse il più possibile nascosta per fare in modo che lo spazio fosse il più calmo, ordinato e contemplativo possibile.

Comments
    comment
    Author
    References
    Faceted House 1 57

    Faceted House 1

    London / United Kingdom / 2009