L’importanza del colore in edilizia e arredamento

Progettazione e ispirazioni

by Fratelli Bianchetti
1

I colori sono una forza d’attrazione e di coinvolgimento notevole che, sebbene spesso inconsapevolmente, incide prepotentemente sulle nostre scelte perché il colore e le armonie che si possono creare fra i vari pigmenti giocano un ruolo importante per le nostre sensazioni ed emozioni. Ciò è immediatamente chiaro se pensiamo a come ognuno di noi non voglia possedere un oggetto con una valenza cromatica che non gli corrisponda.

 

Per quanto concerne il termine “trend”, questo deriva dall’inglese antico “trendan”, ovvero “rotolare irregolarmente”, definizione che già include implicitamente l’idea di mutazione. Oggi questa mutevolezza, questo cambiamento continuo, è oggetto di grande attenzione e ricerca perché si è compreso come i trend influiscano su tutti i campi legati all’economia della società contemporanea.

 

Le industrie di moda e design sono forse gli esempi più facilmente comprensibili in cui riscontrare questo fenomeno perché mostrano grande abilità nel percepire, seguire e cambiare se stesse e i propri prodotti sull’onda della mutevolezza dei tempi. In particolare la moda, ancor più flessibile perché caratterizzata da cicli stagionali, si rinnova anche attraverso il mutare del colore, basti pensare alle cromie delle collezioni Spring Summer e confrontarle con quelle delle collezioni Fall Winter.

 

È allora facile comprendere come il colore non abbia solo valenze antropologiche, contribuendo cioè a determinare umore e sensazioni, ma esista anche un punto di vista sociologico, uno spettro più ampio di relazione, in cui il cambiamento cromatico corrisponde a esigenze e pulsioni sì individuali, ma che rappresentano l’avanzamento e le contraddizioni della società intera in un processo di determinazione reciproca. Le palette cromatiche composte dai professionisti del colore ed esperti di trend, catturano quindi in modo sottile le sfumature emozionali, psicologiche e persino politiche ed economiche delle società, riflettendo così lo spirito culturale del nostro tempo e contribuendo al suo rinnovamento.

 

Nel campo che più ci vede coinvolti, edilizia e design d’interni, la conoscenza e la cultura del colore sono strumenti che consentono al progettista di affrontare un progetto studiando palette di colore armoniche a partire dalla consapevolezza che gli spazi dell’abitare vengono sì caratterizzati dal colore, ma allo stesso tempo si relazionano costantemente con chi li abita, e quindi ricoprono un ruolo di prima importanza nel determinare la qualità e il benessere di chi vivrà l’architettura e gli ambienti che andremo a realizzare.

 

Come anticipato in un articolo precedente su questo blog, NCS Natural Colour System, in partnership con Global Color Research, punti di riferimento universalmente riconosciuti nell’ambito del colore e dei relativi trend, oltre ad aver sviluppato un sistema cromatico universale utilizzato dai professionisti del colore in tutto il mondo, hanno messo in luce quali sono le preferenze colore di quest’anno e in che direzioni si muoveranno nel prossimo futuro.

 

Prossimamente dedicheremo quindi un post a ognuno dei trend 4 NCS 2016 che possiamo ricondurre a 4 aree di colore: cromatica, buia, neutrale e luminosa. A uno sguardo però più generale e introduttivo, possiamo già affermare che lo studio delle tendenze colore nel 2016 vede il prevalere di colori forti, di tinte cariche di significati ed emozioni.

 

Un’altra importante direzione intrapresa in tempi recenti vede lo scurirsi generale dei colori, fattore che pure va a favorire l’adozione di pigmenti meno saturi. Possibili interpretazioni socio-psicologiche di questa mutazione sono il ritorno alla naturalità, il bisogno di valori di concretezza, la sopravvenuta insofferenza ai continui stimoli che abbagliano in modo transitorio, senza sostanza.

 

A presto con i Trend NCS 2016!

 

Articolo a cura della nostra partner Mariacristina Treccani – Interior Designer

Comments
    comment
    Author
    • Fratelli Bianchetti

      Construction Firm Employee

      Castenedolo / Italy

      I fratelli Massimiliano e Stefano sono l’anima di ogni progetto firmato Bianchetti. Grazie alle precedenti e complementari esperienze lavorative, decidono di avviare un’impresa edile capace di introdurre nel mondo della ristrutturazioni edili un nuovo modo di operare, offrendo cioè al cliente un servizio completo e di alto livello qualitativo. Non solo mettendo a disposizione la grande professionalità acquisita e una consolidata rete di specialisti rigidamente selezionati, ma favorendo un approccio di accompagnamento del cliente in ogni fase operativa, dalla progettazione dell’intervento alla scelta dei materiali, dalla definizione del budget alla manutenzione successiva e continuativa, per assicurare la piena soddisfazione e un servizio d’eccellenza.)