simone soardo

Architect Verona / Italy

0
send a message
simone soardo 0
simone soardo
Simone Soardo, Architetto
Ispirato dai riferimenti dell’Architettura Organica, ritiene che l’edificio si conformi dall’intima comprensione dell’essenza dei materiali.
Si laurea nel 2002 presso lo IUAV di Venezia, dopo un anno di studi presso la ULB di Bruxelles grazie ad una Borsa di Studio.
Inizia l’attività professionale presso studi di progettazione della sua città (Verona) nel finire del 2002, nel 2004 si iscrive all’Ordine Professionale di Verona, ma nel 2006 si ritrova in Cina, a gestire la produzione, il design e l’importazione di prodotti, abbigliamento e altri articoli per un gruppo italiano, ricoprendo il ruolo di Product Designer.
Ritorna alla progettazione architettonica nel 2008, rimane stabile in Italia fino a quando nel 2012 un incarico di Project Management lo riporta all’estero (Medio Oriente) dove comincia a gestire la realizzazione di progetti in cui il materiale centrale è il marmo.
I Progetti si localizzano in Medio Oriente, Russia, Cina, Kazakhstan, Francia, Montecarlo, Svizzera, Inghilterra, Stati Uniti.
Il carattere articolato e complesso dei progetti che gestisce, lo porta a percorrere, partendo dalle basi, tutto l’iter cui questo materiale è sottoposto: dall’estrazione dei blocchi nelle cave (in Italia, ma anche all’estero) alle lavorazioni finali e, quando necessario, l’installazione dei lavorati finiti presso le sedi ultime di utilizzo.
Ha gestito la realizzazione di prodotti che spaziano dalle residenze private di grandi dimensioni (tra cui lo studio e realizzazione e installazione di colonne monolitiche in marmo alte 6 ml, del peso di 5,7 ton/cad), e collaborato alla realizzazione di oggetti di Design, quindi di dimensioni limitate ove la precisione e l’accuratezza del dettaglio necessitano di raggiungere lo standard della gioielleria.
In questo periodo lavora principalmente in Inghilterra, Germania e Francia.
simone soardo
simone soardo

Simone Soardo, Architetto Ispirato dai riferimenti dell’Architettura Organica, ritiene che l’edificio si conformi dall’intima comprensione dell’essenza dei materiali. Si laurea nel 2002 presso lo IUAV di Venezia, dopo un anno di studi presso la ULB di Bruxelles grazie ad una Borsa di Studio. Inizia l’attività professionale presso studi di progettazione della sua città (Verona) nel finire del 2002, nel 2004 si iscrive all’Ordine Professionale di Verona, ma nel 2006 si ritrova in Cina, a gestire la produzione, il design e l’importazione di prodotti, abbigliamento e altri articoli per un gruppo italiano, ricoprendo il ruolo di Product Designer. Ritorna alla progettazione architettonica nel 2008, rimane stabile in Italia fino a quando nel 2012 un incarico di Project Management lo riporta all’estero (Medio Oriente) dove comincia a gestire la realizzazione di progetti in cui il materiale centrale è il marmo. I Progetti si localizzano in Medio Oriente, Russia, Cina, Kazakhstan, Francia, Montecarlo, Svizzera, Inghilterra, Stati Uniti. Il carattere articolato e complesso dei progetti che gestisce, lo porta a percorrere, partendo dalle basi, tutto l’iter cui questo materiale è sottoposto: dall’estrazione dei blocchi nelle cave (in Italia, ma anche all’estero) alle lavorazioni finali e, quando necessario, l’installazione dei lavorati finiti presso le sedi ultime di utilizzo. Ha gestito la realizzazione di prodotti che spaziano dalle residenze private di grandi dimensioni (tra cui lo studio e realizzazione e installazione di colonne monolitiche in marmo alte 6 ml, del peso di 5,7 ton/cad), e collaborato alla realizzazione di oggetti di Design, quindi di dimensioni limitate ove la precisione e l’accuratezza del dettaglio necessitano di raggiungere lo standard della gioielleria. In questo periodo lavora principalmente in Inghilterra, Germania e Francia.