Sebastiano Cossai

Interior designer Naples / Italy

0
send a message
Sebastiano Cossai 0
Sebastiano Cossai
Nato a Napoli nel 1984, sin da piccolo ha mostrato particolare passione per il disegno tecnico, che ha successivamente avuto modo di approfondire frequentando l’Istituto Tecnico Agrario Statale, dove ha acquisito conoscenze più ampie sulle tecnologie e sulle tecniche di rappresentazione grafica.

Ma è con l’iscrizione, nel 2009, all’Accademia della Moda che alla “rigidità” della tecnica affianca la conoscenza dei percorsi creativi in grado di dare forma al design, riuscendo così a liberare la creatività sopita.

Nel 2010 si iscrive alla Facoltà di Architettura della Federico II di Napoli per approfondire ulteriormente le sue conoscenze in materia. Qui matura importanti esperienze in materia di progettazione architettonica (per quanto riguarda alloggi unifamiliari), disegno architettonico e storia dell'architettura, grazie all’insegnamento di docenti dalle grandi doti umane e professionali.

Nel 2012 decide di partecipare attivamente al progetto E-45 Creative Design Studio, un workshop di progettazione d’interni e design, fucina di idee differenti e complementari composto da figure poliedriche che spaziano dall’Interior Design all’Industrial passando per il Fashion ed il Communication Design. All’interno del workshop si occupa della pianificazione delle varie fasi progettuali, dalle verifiche normative alla cura dei rapporti con i professionisti di supporto alle attività dello studio.

Nel 2013 decide di lasciare gli studi perché non stimolato dalle materie scientifiche che, secondo alcuni addetti ai lavori, ricoprono un ruolo forse troppo preminente rispetto alle materie caratterizzanti. Si iscrive quindi al corso triennale in Design e Architettura degli Interni istituito dall'Accademia della Moda, un ritorno in quella che considera oramai una vera e propria famiglia.

Dal 2013 si separa dal progetto E-45 e lavora come freelance in attesa di realizzare un suo progetto (StUDio 61 ndr) nella città partenopea che è già in cantiere.
Oltre alla passione per l’architettura e il design – che coltiva attraverso la lettura di riviste di settore, libri e la visione di documentari – nutre un particolare interesse verso l’arte, la storia, la filosofia, la scienza, la fantascienza, l’astronomia, la politica, la letteratura, la scrittura, la tecnologia e l’informatica.

Predilige il disegno a mano come premessa imprescindibile per un buon progetto – che verrà poi esplicato con tutti i grafici necessari elaborati al computer – e adora il mondo antico, in particolare quello classico, considerando se stesso come un “cultore del bello” come per i greci, ammirando e rispettando profondamente le radici greco-romane della società occidentale, radici ancor più sentite dalle lontane origini romane della sua famiglia.

Preferisce la lettura di romanzi storici, politici, di fantascienza, ma anche storie meno impegnate, mentre da aspirante scrittore preferisce dedicarsi a racconti ucronici, post-apocalittici/fantascientifici, riservandosi l’interesse per altri generi col maturare di tale attività.

Adora la buona musica, spaziando da quella classica all’hard rock, passando per il jazz, il blues, l’R&B, il pop, prediligendo però il rock delle origini (Elvis in primis e The Beatles), quello degli anni ’70 e quello dei Queen di cui è fan. Ama ascoltare inoltre le grandi rock band della storia – quali Cream, Guns ‘n ‘Roses, Pink Floyd, Led Zeppelin, Oasis, Genesis, R.E.M., U2, Who, etc. – Michael Jackson per quanto riguarda il pop e molta della musica degli anni ’80, anni di cui è appassionato, non disdegnando i decenni precedenti e tutto ciò che è Vintage.
Infine è appassionato di buon cinema, da quello da autore, ai classici, d’azione, di fantascienza, etc.

Progetti

• StUDio 61 HeadQuarter | Napoli (2015 - in corso) - Restyling & Interior Design
• LP Apartment | Napoli (2013 - in corso) - Ristrutturazione & Interior Design
• SC Bedroom | Napoli (2013) - Restyling & Furnishing
• Alloggi associati a schiera tipo duplex | Facoltà di Architettura Napoli (2011) - Proposta per laboratorio di progettazione architettonica
• Apartment | Napoli (2011)
• Furniture proposal | Napoli (2011)
• Apartment | Napoli (2010)

Pubblicazioni

• Modaé | Vision & Vision (Anno 2011 n° 11) - Progetto di appartamento e studio elemento di design
• Modaé | Vision & Vision (Anno 2010 n° 10) - Progetto di appartamento e studio elemento di design

Curriculum Vitae in breve

• Interior Designer - CAD/3DS MAX Operator
• Interior Designer - Arredatore
• Operatore CAD
• Operatore Office Automation
• Perito Agrario
Sebastiano Cossai
Sebastiano Cossai
  • Address Corso Sirena, 115, 80147 Naples | Italy

Follow Sebastiano Cossai also on

Nato a Napoli nel 1984, sin da piccolo ha mostrato particolare passione per il disegno tecnico, che ha successivamente avuto modo di approfondire frequentando l’Istituto Tecnico Agrario Statale, dove ha acquisito conoscenze più ampie sulle tecnologie e sulle tecniche di rappresentazione grafica. Ma è con l’iscrizione, nel 2009, all’Accademia della Moda che alla “rigidità” della tecnica affianca la conoscenza dei percorsi creativi in grado di dare forma al design, riuscendo così a liberare la creatività sopita. Nel 2010 si iscrive alla Facoltà di Architettura della Federico II di Napoli per approfondire ulteriormente le sue conoscenze in materia. Qui matura importanti esperienze in materia di progettazione architettonica (per quanto riguarda alloggi unifamiliari), disegno architettonico e storia dell'architettura, grazie all’insegnamento di docenti dalle grandi doti umane e professionali. Nel 2012 decide di partecipare attivamente al progetto E-45 Creative Design Studio, un workshop di progettazione d’interni e design, fucina di idee differenti e complementari composto da figure poliedriche che spaziano dall’Interior Design all’Industrial passando per il Fashion ed il Communication Design. All’interno del workshop si occupa della pianificazione delle varie fasi progettuali, dalle verifiche normative alla cura dei rapporti con i professionisti di supporto alle attività dello studio. Nel 2013 decide di lasciare gli studi perché non stimolato dalle materie scientifiche che, secondo alcuni addetti ai lavori, ricoprono un ruolo forse troppo preminente rispetto alle materie caratterizzanti. Si iscrive quindi al corso triennale in Design e Architettura degli Interni istituito dall'Accademia della Moda, un ritorno in quella che considera oramai una vera e propria famiglia. Dal 2013 si separa dal progetto E-45 e lavora come freelance in attesa di realizzare un suo progetto (StUDio 61 ndr) nella città partenopea che è già in cantiere. Oltre alla passione per l’architettura e il design – che coltiva attraverso la lettura di riviste di settore, libri e la visione di documentari – nutre un particolare interesse verso l’arte, la storia, la filosofia, la scienza, la fantascienza, l’astronomia, la politica, la letteratura, la scrittura, la tecnologia e l’informatica. Predilige il disegno a mano come premessa imprescindibile per un buon progetto – che verrà poi esplicato con tutti i grafici necessari elaborati al computer – e adora il mondo antico, in particolare quello classico, considerando se stesso come un “cultore del bello” come per i greci, ammirando e rispettando profondamente le radici greco-romane della società occidentale, radici ancor più sentite dalle lontane origini romane della sua famiglia. Preferisce la lettura di romanzi storici, politici, di fantascienza, ma anche storie meno impegnate, mentre da aspirante scrittore preferisce dedicarsi a racconti ucronici, post-apocalittici/fantascientifici, riservandosi l’interesse per altri generi col maturare di tale attività. Adora la buona musica, spaziando da quella classica all’hard rock, passando per il jazz, il blues, l’R&B, il pop, prediligendo però il rock delle origini (Elvis in primis e The Beatles), quello degli anni ’70 e quello dei Queen di cui è fan. Ama ascoltare inoltre le grandi rock band della storia – quali Cream, Guns ‘n ‘Roses, Pink Floyd, Led Zeppelin, Oasis, Genesis, R.E.M., U2, Who, etc. – Michael Jackson per quanto riguarda il pop e molta della musica degli anni ’80, anni di cui è appassionato, non disdegnando i decenni precedenti e tutto ciò che è Vintage. Infine è appassionato di buon cinema, da quello da autore, ai classici, d’azione, di fantascienza, etc. Progetti • StUDio 61 HeadQuarter | Napoli (2015 - in corso) - Restyling & Interior Design • LP Apartment | Napoli (2013 - in corso) - Ristrutturazione & Interior Design • SC Bedroom | Napoli (2013) - Restyling & Furnishing • Alloggi associati a schiera tipo duplex | Facoltà di Architettura Napoli (2011) - Proposta per laboratorio di progettazione architettonica • Apartment | Napoli (2011) • Furniture proposal | Napoli (2011) • Apartment | Napoli (2010) Pubblicazioni • Modaé | Vision & Vision (Anno 2011 n° 11) - Progetto di appartamento e studio elemento di design • Modaé | Vision & Vision (Anno 2010 n° 10) - Progetto di appartamento e studio elemento di design Curriculum Vitae in breve • Interior Designer - CAD/3DS MAX Operator • Interior Designer - Arredatore • Operatore CAD • Operatore Office Automation • Perito Agrario