Germogli dal cemento

Recupero Edilizio Ecosostenibile dell’ex Mattatoio Comunale Syracuse / Italy / 2011

4
4 Love 926 Visits Published
La ricerca si sviluppa su un area al margine della città di Palazzolo Acreide, interessata da una forte espansione edilizia residenziale ove. In essa l’ex mattatoio, per posizione e caratteristiche, si presta al riutilizzo come scuola per l’infanzia. L’ex mattatoio è un complesso edilizio costituito da una serie di edifici a struttura mista con setti in blocchi di pietra, solai in calcestruzzo armato (ormai obsoleti) e coperture a falde con manto in eternit; gli edifici, definiscono uno spazio aperto in parte coperto da una pensilina in calcestruzzo. Il progetto prevede la ristrutturazione degli edifici esistenti; il recupero dell’area a sud attigua al mattatoio per la formazione di uno spazio di gioco all’aperto; l’inserimento di elementi giocosi, colorati e di forma libera che, ricollegandosi all’immaginario infantile, stimolino nel bambino la sua creatività; una nuova copertura. Quest’ultima, diventa il fulcro di tutto l’edificio sviluppando il tema dell’albero come elemento architettonico che avvolge e crea lo spazio: nasce dal centro, si dispiega e raggruppa tutti gli edifici, conformando si al paesaggio naturale circostante. La struttura della copertura è una gridshell post-configurata in legno, un sistema resistente per forma, di grande flessibilità e leggerezza, composto da una serie di aste snelle che, intrecciate tra loro, formano un graticcio piano, gradualmente deformato in cantiere fino ad assumere la configurazione a doppia curvatura. L’assemblaggio a secco consente il semplice smaltimento del prodotto in caso di demolizione. L’approccio progettuale ecosostenibile si fonda su un sistema multicriteriale; si prevedono: superfici disperdenti ridotte nei prospetti a nord e sud; un aggetto della copertura sui prospetti est ed ovest dimensionato in modo da schermare i raggi solari in estate; una serra solare a sud dell’edificio per l’apporto di calore invernale; sistemi di ventilazione naturali per mezzo di aperture automatizzate in facciata e in copertura che determinano una corretta ventilazione agevolata dalle forme curve della copertura; l’isolamento termico dell’edificio attraverso l’inserimento di sistemi a cappotto e di infissi a taglio termico; un impianto di riscaldamento con pannelli solari in copertura e pannelli radianti a pavimento; il recupero e il riutilizzo delle acque piovane per gli impianti di scarico e di irrigazione; l’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili, facilmente reperibili in loco, progettati con modalità costruttive a secco, in modo da tenere in considerazione l’intero ciclo di vita dell’edificio. Si propone, inoltre, in prossimità dell’area di gioco all’aperto, un orto didattico per incentivare l’educazione ecologica dei bambini.
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La ricerca si sviluppa su un area al margine della città di Palazzolo Acreide, interessata da una forte espansione edilizia residenziale ove. In essa l’ex mattatoio, per posizione e caratteristiche, si presta al riutilizzo come scuola per l’infanzia. L’ex mattatoio è un complesso edilizio costituito da una serie di edifici a struttura mista con setti in blocchi di pietra, solai in calcestruzzo armato (ormai obsoleti) e coperture a falde con manto in eternit; gli edifici, definiscono uno spazio...

    Project details
    • Year 2011
    • Main structure Wood
    • Status Research/Thesis
    • Type Kindergartens / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users