San Giuseppe artigiano

Complesso parrocchiale San Severo / Italy / 1997

0
0 Love 1,147 Visits Published
Il Complesso parrocchiale di San Giuseppe artigiano è situato nel nuovo quartiere residenziale P.e.e.p. previsto dal piano regolatore.
I quartieri periferici di edilizia economica e popolare hanno prodotto ovunque problemi di emarginazione, comportamento asociale, disagio giovanile, disgregazione familiare e tossicodipendenza.
Senza trascurare le esigenze liturgiche e religiose di un moderno complesso parrocchiale, tali problematiche sono state poste, dall’architetto, autore del progetto, alla base della progettazione e dell’impostazione planimetrica, dando risalto al sagrato, inteso come luogo di incontro e di socializzazione della comunità.
Infatti, gli edifici della casa parrocchiale e delle attività sociali fronteggiano la Chiesa, configurando uno spazio urbano, una piazza, uno spazio pubblico e, nello stesso tempo, privato, arricchito dal verde dei giardini, dagli spazi di sosta e di riposo, dagli alberi, dai fiori e l’ombra.
Il complesso si presenta apparentemente chiuso, molto introverso; le murature perimetrali sono prive di aperture e sono composte da file di mattoni a faccia vista, di colore rosso e giallo, secondo un ritmo che conferisce omogeneità e riconoscibilità.
Il campanile, posto in modo strategico all’intersezione delle strade principali, è un elemento visibile del quartiere, come la copertura della Chiesa con falde inclinate, rivestite di rame.
La Chiesa si presenta, all'ingresso, con una larga scalinata ed una rampa di accesso; all’interno, si incontra, dapprima, lo spazio della cappella feriale, illuminata da una luce zenitale che provvede intimità e raccoglimento per la preghiera.
L’aula della assemblea è coperta da una struttura della forma di un doppio triangolo equilatero, sostenuto da travi in legno lamellare che convergono sull’altare, mentre l'assemblea è vicina al presbiterio, come richiesto dalle norme per la costruzione delle nuove Chiese, ispirate dal Concilio Vaticano II, che richiedono che l’aula sia il luogo dell'assemblea e l’altare ne costituisca il punto principale di riferimento.
Dall’alto delle grandi finestre, poste sui lati dell’aula, cade la luce sull’altare, vibrante e calda per il colore del legno della copertura, le pareti bianche e la pietra di Apricena, materiale con cui sono stati realizzati il pavimento e tutti gli arredi liturgici, disegnati dall’architetto Giovanni Di Capua.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il Complesso parrocchiale di San Giuseppe artigiano è situato nel nuovo quartiere residenziale P.e.e.p. previsto dal piano regolatore.I quartieri periferici di edilizia economica e popolare hanno prodotto ovunque problemi di emarginazione, comportamento asociale, disagio giovanile, disgregazione familiare e tossicodipendenza. Senza trascurare le esigenze liturgiche e religiose di un moderno complesso parrocchiale, tali problematiche sono state poste, dall’architetto, autore del progetto, alla...

    Project details
    • Year 1997
    • Work started in 1988
    • Work finished in 1997
    • Client Diocesi di San Severo
    • Status Completed works
    • Type Churches
    Archilovers On Instagram