Nuovo Ospedale Unico per Acuti

Lagonegro / Italy / 2007

0
0 Love 1,374 Visits Published
La scelta tipologica effettuata, in linea con le tendenze più attuali, può essere definita come quella di un ospedale ‘poliblocco’ cioè un complesso edilizio compatto e concentrato ma articolato in un numero limitatissimo di corpi di fabbrica distinti ma fortemente integrati e collegati. La proposta progettuale prevede una disarticolazione del volume complessivo in un nodo distributore centrale e in due corpi laterali a ‘corte aperta’ verso il nodo. Tale articolazione volumetrica corrisponde inoltre ad una razionale distribuzione delle funzioni in quanto le due corti - incernierate come detto sul nodo distributore ospitano una le funzioni legate all’emergenza e l’altra tutte le degenze. Questa suddivisone delle funzioni in volumi diversi ha consentito anche di lavorare sulla ‘immagine’ dell’edificio che, anche attraverso l’uso di materiali differenti, acquista un carattere più ‘domestico’ nella parte destinata alle degenze e più ‘tecnologicamente avanzato’ nella parte opposta.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    La scelta tipologica effettuata, in linea con le tendenze più attuali, può essere definita come quella di un ospedale ‘poliblocco’ cioè un complesso edilizio compatto e concentrato ma articolato in un numero limitatissimo di corpi di fabbrica distinti ma fortemente integrati e collegati. La proposta progettuale prevede una disarticolazione del volume complessivo in un nodo distributore centrale e in due corpi laterali a ‘corte aperta’ verso il nodo. Tale articolazione volumetrica corrisponde...

    Project details
    • Year 2007
    • Client Regione Basilicata
    • Status Competition works
    • Type Hospitals, private clinics
    Archilovers On Instagram