Ville du Vent

nuovo assetto a scala urbana della Piana Rotaliana Mezzocorona / Italy / 2013

3
3 Love 857 Visits Published
Il nome della nuova città “Ville du Vent” , nasce spontaneamente della concezione progettuale con la quale abbiamo deciso di impostare il nostro progetto per il nuovo assetto della Piana Rotaliana che attualmente comprende le località di Mezzolombardo, Mezzo Corona e San Miche all’Adige. Il nostro concept progettuale è inteso a creare una migliore qualità urbanistica, mettendosi in relazione con le eccezionali particolarità derivate dal sito. La piana Rotaliana, racchiude, aspetti di carattere antropico che sono propri di una località pianeggiante, ma allo stesso tempo si rapporta con un paesaggio di livello montano, creando un connubio unico di qualità spaziale permettendo caratteristiche climatiche e d’irraggiamento perfette per il nostro concept. Il nostro scopo, è stato quello di creare una nuova città che fosse perfettamente vivibile. Quasto è stato possibile unendo le caratteristiche del luogo sopra elencate, con una serie di scelte progettuali impostate nella redazione della nostra nuova città, rispettando anche tutte le normative ora vigenti ( legge 1150 del 1942 in ambito urbanistico, e successive), che fossero mirate al raggiungimento di uno spazio ottimale per la corretta qualità abitativa di un insediamento. In particolare sono stati perseguiti dei concetti chiave che sono: - Creare una città compatta - Avere una continuità di corridoi ecologici e pedonali - Sfruttare e regolare aspetti climatici-morfologici del sito La scelta di creare una città più compatta, nasce dalla volontà di limitare le dispersioni termiche in modo da ottimizzare anche il consumo e la produzione di energia dell’intera città. Per attuare questo concetto, abbiamo incrementato il normale rapporto superficie-volume delle unità residenziali in mondo da avere una maggiore concentrazione di densità abitativa e di conseguenza realizzare una città che si sviluppa in altezza. Questa caratteristica di sviluppo, ci permette di poter incanalare il vento che viene modulato prima di arrivare alla città dal monte di Mezzo Corona e dal nostro bosco di progetto a ridosso dell’autostrada A22. Grazie ad una maglia regolare con cui viene impostata la nostra città, e grazie al suo sviluppo verticale, siamo riusciti ad esprimere la nostra volontà progettuale. Un altro aspetto che abbiamo deciso di regolamentare, è stata la disposizione del verde agricolo posizionato a ridosso della città. Mantenendo la stessa tipologia produttiva, in questo caso esclusivamente vigneti, abbiamo deciso di intervenire regolarizzando la loro orditura in modo da poter avere una perfetta condizione di irraggiamento nord-sud. Il parco urbano che è posizionato ai piedi del monte di Mezzocorona. Questa scelta è derivata dalla presenza del monte che crea una perfetta condizione di irraggiamento climatico nei vari periodi dell’anno. Sempre rispettando i cardini principali del nostro progetto, abbiamo cercato di riprodurre le modularità del vento con una serie di pavimentazioni e aree verdi differenziate. Abbiamo inoltre dispoto una serie di tre corsi d’acqua corrente in modo da poter mitigare il riscaldamento derivante dall’irraggiamento solare che, abbiamo invece valorizzato con il posizionamento di prendisole inclinati disposti per tutto il parco.
3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il nome della nuova città “Ville du Vent” , nasce spontaneamente della concezione progettuale con la quale abbiamo deciso di impostare il nostro progetto per il nuovo assetto della Piana Rotaliana che attualmente comprende le località di Mezzolombardo, Mezzo Corona e San Miche all’Adige. Il nostro concept progettuale è inteso a creare una migliore qualità urbanistica, mettendosi in relazione con le eccezionali particolarità derivate dal sito. La piana Rotaliana, racchiude, aspetti di carattere...

    Project details
    • Year 2013
    • Client Università di parma
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Neighbourhoods/settlements/residential parcelling / Feasibility Studies / Strategic Urban Plans / Metropolitan area planning
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users