Refugium Marzius

Un complesso composto da nuove malghe dallo stile tipico altoatesino San Vigilio / Italy / 2011

2
2 Love 908 Visits Published
Monte San Vigilio, dove lungo la montagna si snodano antichi sentieri fiancheggiati da coppelle (sorta di incavi semisferici ricavati nella preistoria sulle superfici rocciose) risalenti all'età del bronzo, è un luogo incantato. L"Eggerhof", un maso situato in mezzo ad ampi prati con una splendida vista sulla vallata, è un edificio documentato fin dal 1357. Accanto, si eleva la chiesetta di Marzius. Brezza di montagna, panorami di rara bellezza, quiete: chi raggiunge questi posti lontani dai flussi turistici più battuti, viene per immergersi nella pace e nel silenzio della natura e rigenerarsi in un contesto armonioso, lontano dalla caotica vita quotidiana. Fin dalle prime luci dell'alba un paradiso verde, circondato da straordinarie architetture naturali, libera profonde emozioni. A 1.276 metri di altitudine su un pendio soleggiato, a mezza via tra Monte San Vigilio in alto e Merano in basso, con una vista impareggiabile sulla Val d'Adige, il gruppo di Tessa e il monte Hirzer, si trova il Refugium Marzius, un complesso composto da nuove malghe dallo stile tipico che si integrano armoniosamente nel paesaggio. Le unità comprendono in tutto 24 abitazioni, ognuna composta da due casette assemblate, e sono comodamente raggiungibili percorrendo una strada di montagna asfaltata. L'architettura delle malghe è concepita per fondere in modo ideale tradizione e modernità. E, dal punto di vista dell'ecosostenibilità edilizia, i criteri di costruzione del Refugium Marzius soddisfano i requisiti più ambiziosi, raggiungendo il Certificato Casaclima C Standard. A realizzare gli edifici "chiavi in mano" è Lignoalp, una realtà che può contare su una consolidata esperienza nelle costruzioni in legno. Questa architettura all'avanguardia ha comportato tempi rapidi e certi: da fine marzo a inizio dicembre. Nella scelta delle finiture e dell'arredamento sono state ricercate la naturalezza dei prodotti grezzi e l'autenticità dei materiali. Balconi, terrazze e finestre sono in larice, un legno che con l'esposizione all'aria aperta guadagna un affascinante sapore vissuto.
2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Monte San Vigilio, dove lungo la montagna si snodano antichi sentieri fiancheggiati da coppelle (sorta di incavi semisferici ricavati nella preistoria sulle superfici rocciose) risalenti all'età del bronzo, è un luogo incantato. L"Eggerhof", un maso situato in mezzo ad ampi prati con una splendida vista sulla vallata, è un edificio documentato fin dal 1357. Accanto, si eleva la chiesetta di Marzius. Brezza di montagna, panorami di rara bellezza, quiete: chi raggiunge questi posti lontani dai...

    Project details
    • Year 2011
    • Work started in 2010
    • Work finished in 2011
    • Main structure Wood
    • Contractor LignoAlp
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users