The Fragiles

Lampade in cemento e stucco

6
6 Love 1,444 Visits Published
Spatolando su variopinti palloncini il cemento e lo stucco, usati in purezza o mescolati tra loro, il designer Davide Giulio Aquini dà vita a un variegato universo di gusci e calotte: i fragiles. Una volta asciutti, i fragiles possono essere liberati, lasciando sgonfiare e sfilando i palloncini. Si ottengono così sagome frastagliate ai bordi, materiche all'esterno e lisce all'interno, ognuna unica nel diametro e nelle imperfezioni: incrinature, crateri, avvallamenti, sbrecciature, rughe. Il cemento e lo stucco ripercorrono in fragiles la palette dei toni neutri. La collezione coniuga l'insospettata e poetica fragilità del cemento e dello stucco con robusti profili in metallo realizzati a mano in Italia, che espletano la duplice funzione di proteggere i fragiles e di sostenere i led. La luce si riflette nel guscio interno dei fragiles, ne trapassa le feritoie e le incrinature, supera le ghiere dentate dei margini irregolari. Abbinando i profili nei colori nero, bianco e fluorescente, si possono ottenere combinazioni ed effetti coordinati o contrastanti.
6 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Spatolando su variopinti palloncini il cemento e lo stucco, usati in purezza o mescolati tra loro, il designer Davide Giulio Aquini dà vita a un variegato universo di gusci e calotte: i fragiles. Una volta asciutti, i fragiles possono essere liberati, lasciando sgonfiare e sfilando i palloncini. Si ottengono così sagome frastagliate ai bordi, materiche all'esterno e lisce all'interno, ognuna unica nel diametro e nelle imperfezioni: incrinature, crateri, avvallamenti, sbrecciature, rughe. Il...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Completed works
    • Type Custom Furniture / Lighting Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 6 users