Civita...

Bagnoregio / Italy / 2008

1
1 Love 1,011 Visits Published
Il ponte come una nuova architettura che va al di là della pura espressione tecnica manifestandosi come fatto pienamente artistico. Un fatto che deriva dalla ricomprensione del luogo, della sua luce e dei suoi materiali; un immedesimarsi in un territorio fortemente caratterizzato dalle forme della sua natura, così sconvolgenti ma anche così affascinanti. Ma qui la natura è in eterno divenire e Civita rappresenta il borgo che sparirà (si dice) proprio per gli effetti della natura stessa.

La struttura di sostegno è formata da scatolari in acciaio tutti diversi tra loro e la percezione che ne deriva è sempre differente a secondo del punto in cui ci si trova, percorrendo la passerella o osservandola da lontano. Un fitto intreccio di nervature variamente disposte che, in lontananza, potrebbe essere percepito come la forma massiccia di un calanco, ma che, avvicinandosi alla passerella e attraversandola a piedi, si dirada, quasi scomparendo alla vista, per poter ammirare la presenza compatta e vacillante del borgo arroccato.

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il ponte come una nuova architettura che va al di là della pura espressione tecnica manifestandosi come fatto pienamente artistico. Un fatto che deriva dalla ricomprensione del luogo, della sua luce e dei suoi materiali; un immedesimarsi in un territorio fortemente caratterizzato dalle forme della sua natura, così sconvolgenti ma anche così affascinanti. Ma qui la natura è in eterno divenire e Civita rappresenta il borgo che sparirà (si dice) proprio per gli effetti della natura stessa.La...

    Project details
    • Year 2008
    • Status Completed works
    • Type Bridges and Roads / Landscape/territorial planning
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users