MAT

- residential - Matera - Italy Matera / Italy / 2013

4
4 Love 835 Visits Published
Criteri generali seguiti per la progettazione con descrizione della soluzione progettuale adottata; Il progetto nasce dalla volontà di caratterizzare una via importante per la città, ma molto spesso degradata attraverso un nuovo polo attrattivo per la collettività. Il progetto prevede la demolizione e la ricostruzione del fabbricato esistente, aumentando, in questo modo, la cubatura esistente dalla legge del piano casa regionale. L’aumento della cubatura sarà del 40% grazie all’utilizzo di sistemi di risparmio energetico e grazie alla presenza di giardini a verde all’interno dell’aria di progetto. Dati di progetto: superficie : 1100 mq cubatura esistente: 2100 mc 2100 mc + 40% TOT: 2940 mc Le operazioni formali e funzionali che dettano la geometrie dei volumi si basano sull’ottenimento del miglior confort possibile sfruttando al meglio la superficie. L’apertura verso la città genera una frattura che rende possibile la fruizione della collettività a piano terra con i locali commerciali. L’apertura del piano commerciale alla città è caratterizzata dall’ingresso su via Nazionale e da un varco su via G. Galilei seguendo le forme delle architetture preesistenti di recente costruzione. La corte interna commerciale trasforma il fabbricato in nucleo aggregativo. La forma a terrazze nasce dalla volontà di rendere possibile la penetrazione della luce naturale all’interno della corte. I terrazzamenti sono volutamente diversi per geometria ricordando le costruzioni antiche che caratterizzano il centro storico della città. Il passato di Matera si respira in questo progetto attraverso la scelta formale, ma soprattutto grazie alla scelta del materiale di rivestimento. Materiale locale come la pietra tipica tufacea. La struttura portante è formata da una griglia in acciaio che permette la produzione in laboratorio, trasporto e comodo montaggio in cantiere generando un notevole risparmio di energia e di tempo. Il rivestimento del piano terra è caratterizzato dalla solidità della pietra che contrasta con la trasparenza delle vetrine dei locali commerciali. I piani superiori presentano un rivestimento metallico attraverso una sovrastruttura con pannelli microforati che servono da frangisole e permettono l’areazione naturale delle facciate oltre che svolgere la funzione portante dei pannelli fotovoltaici esposti a pieno sud. Le facciate laterali presentano un sistema di portelloni scorrevoli su binari esterni che consentono la scelta dei fruitori delle migliori caratteristiche climatiche riuscendo a schermare o ad aprire verso l’esterno e alla luce naturale. Valutazioni su scelte impiantistiche con particolare riferimento a soluzioni energetiche alternative e/o rinnovabili Le soluzioni impiantistiche utilizzate cercano di garantire un maggior risparmio energetico e sono supportate da accortezze progettuali e formali. Il corpo scale è in relazione con l’esterno grazie ad una parete vetrata apribile all’occorrenza concepita come una serra apribile in estate consentendo un ricambio d’aria naturale con l’effetto camino. L’apporto tecnologico al sistema impiantistico di riscaldamento è supportato dalla geotermia sfruttando la temperatura costante del sottosuolo per raffrescare o riscaldare l’acqua sanitaria. Questo sistema prevede un costo elevato di installazione, ma comporta un ammortamento rapido sul consumo energetico. Altro grande apporto all’abbattimento del costo energetico viene dato dai pannelli fotovoltaici installati sulle coperture dei terrazzi e sul tetto del fabbricato esposti a sud. Le condizioni climatiche del sito di progetto determinano un abbattimento importante del dispendio di energia grazie alla produzione energetica dei suddetti pannelli al silicio Un altro accorgimento formale di progetto è caratterizzato dal trattamento della facciata a nord, presenta poche bucature relative ai servizi igienici, la restante parte massiva isola l’interno. Le acque meteoriche sono raccolte in silos sotterranei e viene utilizzata per lo scarico dei wc e dei servizi igienici oltre che per l’irrigazione delle aree verdi. Il confort interno è garantito dal sistema di riscaldamento a pavimento con serpentine che consentono un minor tempo di conduzione del calore dal basso verso l’alto.
4 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Criteri generali seguiti per la progettazione con descrizione della soluzione progettuale adottata; Il progetto nasce dalla volontà di caratterizzare una via importante per la città, ma molto spesso degradata attraverso un nuovo polo attrattivo per la collettività. Il progetto prevede la demolizione e la ricostruzione del fabbricato esistente, aumentando, in questo modo, la cubatura esistente dalla legge del piano casa regionale. L’aumento della cubatura sarà del 40% grazie all’utilizzo di...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Competition works
    • Type Apartments / Multi-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users