Discovery

Concorso internazionale indetto da Webert Maggiora / Italy / 2007

0
0 Love 661 Visits Published
L’idea affonda le radici nei concetti stessi di forma e funzione. Un rubinetto che trovasse nell’avvento dell’acqua, sua funzione prima, la modellazione delle forme. Minimale ed asciutto, Discovery non manifesta le sue essenze formali e funzionali in assenza dell’acqua: solo due incavi superficiali, deformazioni di materia proprio lì dove la mano opererà il suo movimento, pre-annunciano l’avvento dell’evento. Ma è solo lo sgorgare dell’acqua a rivelare l’anima profonda della forma, solo la sua forza dinamica è capace di liberare nuovi toni cromatici, solo la sua sensualità sa creare l’eccezione della curvatura. Quiete e movimento, stasi e fluidità sono separate dalla funzione intrinseca all’oggetto che da sola rivela forme altre. La scoperta della forma grazie all’espletarsi della funzione fanno di Discovery un prodotto altamente innovativo.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’idea affonda le radici nei concetti stessi di forma e funzione. Un rubinetto che trovasse nell’avvento dell’acqua, sua funzione prima, la modellazione delle forme. Minimale ed asciutto, Discovery non manifesta le sue essenze formali e funzionali in assenza dell’acqua: solo due incavi superficiali, deformazioni di materia proprio lì dove la mano opererà il suo movimento, pre-annunciano l’avvento dell’evento. Ma è solo lo sgorgare dell’acqua a rivelare l’anima profonda della forma, solo la sua...

    Project details
    • Year 2007
    • Status Competition works
    Archilovers On Instagram