dim sum

ristorante dim sum Florence / Italy / 2012

5
5 Love 1,316 Visits Published
Il ristorante dim sum si affaccia sulla centrale Via de’ Neri a Firenze, ubicato all'interno di un locale su due livelli occupato da tempo da una vecchia taverna toscana. La scelta della committenza è stata quella di voler riconvertire la precedente attività in un ristorante fusion asiatico-mediterraneo che si distinguesse sia per la qualità della cucina sia per una rinnovata immagine. Lo spazio ereditato dalla vecchia proprietà ne evidenziava l'incoerenza distributiva legata ad una forte carenza di luminosità e a una ridondanza di elementi stilistici e decorativi che lo rendevano disomogeneo e poco fruibile. L'idea progettuale prende spunto dalla rilettura della tradizione culinaria cinese del dim sum, della cucina “a vapore” e del rito del tè, legati indissolubilmente ad una suggestione formale fatta di piccoli gesti. Questa idea di purezza è stata veicolata da una decisa predominanza del bianco e, grazie anche alla nuova distribuzione, ha restituito una rinnovata dimensione in cui si è potuto operare con pochi ed equilibrati interventi. A completamento di questa ricerca minimale è stata associata la scelta di materiali naturali, come l'acciaio cor-ten, per tutti gli arredi, progettati su misura per questo spazio e realizzati artigianalmente. Il rovere decapato e invecchiato per il pavimento ed il sughero per i punti luce collocati a diverse altezze per creare un’alternanza ritmica fra le ombre a rievocare la magia delle lanterne cinesi. Dim Sum is a restaurant on Florence’s central Via Neri, set on two levels of a building long occupied by an old Tuscan taverna. The clients chose to convert the previous business into a Mediterranean-Asian fusion restaurant that stood out for the quality of its cooking and for its renewed image. The space inherited from the old property presented an imperfect layout, lack of brightness and a redundancy of stylistic and decorative elements that lead to an inefficient use of the premises. The design concept was inspired by a reinterpretation of the culinary tradition of the Chinese dim sum, the custom of steam cooking, and the tea ritual, all inextricably linked to a formal hint of small gestures. This idea of purity was driven by a strong predominance of white and, thanks to the new layout, gave back a renewed dimension which itself was obtained with a number of balanced interventions. Upon completion of this foray into minimalism the choice of materials fell on aged pickled-oak for the flooring, and cor-ten steel for all the bespoke furnishings, which were handcrafted for this space. The cork light fittings, placed at different heights create a rhythmic alternation of shadows that evoke the magic of Chinese lanterns.
5 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il ristorante dim sum si affaccia sulla centrale Via de’ Neri a Firenze, ubicato all'interno di un locale su due livelli occupato da tempo da una vecchia taverna toscana. La scelta della committenza è stata quella di voler riconvertire la precedente attività in un ristorante fusion asiatico-mediterraneo che si distinguesse sia per la qualità della cucina sia per una rinnovata immagine. Lo spazio ereditato dalla vecchia proprietà ne evidenziava l'incoerenza distributiva legata ad una forte...

    Project details
    • Year 2012
    • Work started in 2012
    • Work finished in 2012
    • Client dim sum restaurant srl
    • Status Completed works
    • Type Restaurants
    Archilovers On Instagram
    Lovers 5 users