Casa di Stefano

Stefano's House Empoli / Italy / 2009

2
2 Love 954 Visits Published
In via dei Navicelli, tra il centro storico e la riva del fiume Arno, il progetto riguarda la ristrutturazione di un edificio dei primi anni ’60. L’intervento, abbastanza pesante, prevede lo svuotamento del fabbricato e una nuova disposizione dei solai, come anche un nuovo disegno della facciata senza incrementi di volume. Distribuito su tre piani fuori terra, si passa da una tipologia monofamiliare ad una bifamiliare, più una serie di uffici al piano terra. Le nuove abitazioni, con una superficie media di 200/220 mq, prevedono l’ingresso al piano strada, compreso il garage ed un locale di servizio. Al piano primo è prevista la zona giorno ricca di episodi differenziati. Si passa da un terrazzo sulla strada schermato da una barriera in alluminio con fiori intagliati al laser, ad un patio interno con vasca idromassaggio che ha la possibilità di essere chiusa con una tenda elettrificata, su cui si affaccia la cucina e la zona pranzo. Una scala in legno di teak collega il soggiorno alla zona notte che si affaccia sul fiume da una parte e sui tetti della città dall’altra. Mentre una piccola serra con piante grasse allieta l’ingresso vero e proprio dell’abitazione. The Stefano’s house is located in Navicelli road, between the historical center of Empoli and the Arno river. The project concerned the renovation of a residential building which was built in the earliest of 1960’s. The plan was to empty entirely the interiors so we could reorganize the interior floors height; in the same time we designed the new façade on the main front without any increase of volume. The building is developed on three floors above the ground; from a monofamiliar house it turned into a bifamiliar house, with a few offices on the ground floor. Each new house measures 200/220 square meters about, both the two have the entrance door along the main road as the garage and a service room. The first floor holds the living room, the dining room and the kitchen, each one offers many different views. There is a terrace along the road which is shielded by an aluminium wall with laser pierced flowers; on the other side the kitchen and the dining room overlook on the interior patio with the hydromassage. In summer it can be closed on the top by the motorised curtain-blind so it turns into another room. A teak staircase connects the living room with the night zone on the upper floor which is opened on the river on a side and the city’s roofs on the other. A small green house amuses the home entrance.
2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    In via dei Navicelli, tra il centro storico e la riva del fiume Arno, il progetto riguarda la ristrutturazione di un edificio dei primi anni ’60. L’intervento, abbastanza pesante, prevede lo svuotamento del fabbricato e una nuova disposizione dei solai, come anche un nuovo disegno della facciata senza incrementi di volume. Distribuito su tre piani fuori terra, si passa da una tipologia monofamiliare ad una bifamiliare, più una serie di uffici al piano terra. Le nuove abitazioni, con una...

    Project details
    • Year 2009
    • Work finished in 2009
    • Client privato
    • Status Completed works
    • Type Multi-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users