CONCORSO INTERNAZIONALE DI IDEE

UN INVOLUCRO INNOVATIVO Vicenza / Italy / 2013

1
1 Love 855 Visits Published
PREMESSA Il progetto “PIX05” cerca di rispondere alle istanze del Bando di Concorso con il duplice intento di dare un’immagine originale, e quindi riconoscibile, a un edificio già “pensato” e in parte realizzato, coniugando tale intervento alle moderne esigenze di confort ambientale e di risparmio energetico. In tale ottica, e per non modificare i “ritmi dei percorsi al piano terra, il progetto interviene sulla “pelle” dell’edificio nei piani superiori, rispettando l’alternanza di “pieni” e di “vuoti”, la volumetria complessiva e le altezze del progetto originario. Nonostante ciò il nostro progetto non vuole essere un’operazione di “maquillage” a un edificio il cui giudizio estetico può essere sempre di carattere soggettivo: il movimento di ampie zone della superficie in corrispondenza delle finestre modifica la visione e la percezione di un manufatto che può cambiare col trascorrere della giornata, a seconda delle condizioni climatiche o all’alternarsi del giorno e della notte. L’idea di utilizzare tre colori “base” e poi proporli in cinque gradazioni diverse per ognuno, cita la scomposizione delle immagini nei “pixel” delle immagini digitali, volendo così tentare di scomporre un volume geometrico “forte” in qualcosa di più leggero e (perche no ?) allegro INTERVENTO PROGETTUALE La Tipologia dell’intervento è quella della “facciata ventilata”, realizzata con pannelli di vetro stratificati spessi 8 mm , smaltati sulla superficie interna per le pareti opache dell’edificio, mentre sono di tipo traslucido e colorati in corrispondenza delle finestre. Questi pannelli di vetro, larghi da 1,20 a 2,00 metri, vengono fissati alle pareti su guide verticali in alluminio e disposti a “tegola” tramite ganci di alluminio a “Z”. In corrispondenza delle finestre, invece, le lamelle di vetro sono agganciate a profili incernierati all’estremità e comandati, per aprirsi con una rotazione di 90°, tramite pistoncini elettroidraulici posti alla base delle guide verticali. Tra la superficie esterna in vetro e le pareti di c.a. dell’edificio vengono interposti pannelli di materiale isolante incollati alle pareti esterne, lasciando uno spazio libero di circa 6/10 cm in cui circolerà l’aria di ventilazione. Questo sistema consente di aumentare le prestazioni energetiche dell’edificio in quanto attraverso il rivestimento, la ventilazione e l’isolamento consente, in estate, una riduzione dei costi di condizionamento, mentre, in inverno, le lastre di vetro, trattenendo il calore dell’irraggiamento solare permette notevoli risparmi in termini di riscaldamento. Per una ragione solo estetica, ma coerente con l’intervento proposto, vengono sostituiti gli infissi delle pareti vetrate in corrispondenza degli incavi nelle facciate, con il sistema di vetrate delle “facciate sospese” , in cui i vetri sono agganciati, tramite “ragni”, a montanti interni di alluminio, lasciando così all’esterno una superficie continua e uniforme.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    PREMESSA Il progetto “PIX05” cerca di rispondere alle istanze del Bando di Concorso con il duplice intento di dare un’immagine originale, e quindi riconoscibile, a un edificio già “pensato” e in parte realizzato, coniugando tale intervento alle moderne esigenze di confort ambientale e di risparmio energetico. In tale ottica, e per non modificare i “ritmi dei percorsi al piano terra, il progetto interviene sulla “pelle” dell’edificio nei piani superiori, rispettando l’alternanza di...

    Project details
    • Year 2013
    • Client CONSROZIO GRANATIERI DI SARDEGNA
    • Status Competition works
    • Type Shopping Malls
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users