Metropolitana di Brescia

Copertura a vista di 7 stazioni in galleria della metropolitana di Brescia. Particolare cura è stata posta nella progettazione in modo da creare una "continuità spaziale" dalla superficie esterna – ricca di lucernari – al piano di banchina, grazie all'eliminazione del tradizionale "mezzanino" Brescia / Italy / 2011

5
5 Love 1,294 Visits Published
L'ariosità dell'ambiente viene enfatizzata dall'apporto di luce naturale, dando al passeggero in attesa sulla banchina la possibilità di percepire cielo e spazi aperti esterni, togliendo la sensazione solitamente angusta degli spazi sotterranei. L'ariosità dell'ambiente viene enfatizzata dall'apporto di luce naturale, dando al passeggero in attesa sulla banchina la possibilità di percepire cielo e spazi aperti esterni, togliendo la sensazione solitamente angusta degli spazi sotterranei. PARTICOLARITA' PROGETTUALE Il progetto architettonico prevedeva travi a ginocchio a vista ordite ad un'altezza di 25 metri. La sfida strutturale consisteva nel trovare una soluzione tecnologica per evitare le puntellazioni e che fornisse elementi funzionali di pregio estetico. SOLUZIONE STRUTTURALE Le Travi REP® Cls a ginocchio studiate per questa realizzazione coniugano l'autoportanza e la resistenza al fuoco e all'estetica del manufatto. La qualità della trave a vista è ottenuta grazie a speciali accortezze in fase di produzione e di trasporto. Le strutture, sorrette alle estremità da appositi supporti gommati non toccano mai il suolo garantendo l'omogeneità dell'intradosso.
5 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L'ariosità dell'ambiente viene enfatizzata dall'apporto di luce naturale, dando al passeggero in attesa sulla banchina la possibilità di percepire cielo e spazi aperti esterni, togliendo la sensazione solitamente angusta degli spazi sotterranei. L'ariosità dell'ambiente viene enfatizzata dall'apporto di luce naturale, dando al passeggero in attesa sulla banchina la possibilità di percepire cielo e spazi aperti esterni, togliendo la sensazione solitamente angusta degli spazi...

    Project details
    • Year 2011
    • Work started in 2009
    • Work finished in 2011
    • Client Metrobus
    • Contractor Astaldi
    • Status Completed works
    • Type Underground Stations
    Archilovers On Instagram
    Lovers 5 users