CONCORSO MODENA CAMBIA FACCIA

CONCORSO CLASSIFICATO AL 6° POSTO PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA ZONA DIPORTA SAN FRANCESCO E PORTA SARAGOZZA A MODENA Modena / Italy / 2008

0
0 Love 1,015 Visits Published
La suggestione che ha guidato le prime riflessioni sul progetto è stata la particolare maniera di affacciarsi a questa parte di città verso l’esterno: la singolare continuità, varietà e dimensione dei passaggi coperti che si snodano attraverso il quartiere. Percorrendo gli stretti, alti, bassi, bui, larghi e luminosi portici che nella loro varietà rendono il tragitto sempre diverso e sorprendente, si manifesta pian piano l’identità del luogo di cui vogliamo cogliere e far emergere l’essenza. Siamo partite da queste osservazioni per comporre il logo identificativo, applicato poi agli studi di comunicazione e al design degli elementi di arredo per la riqualificazione dell’area. Attraverso questo elemento dell’architettura urbana abbiamo poi ripensato la vita del quartiere, con la proposta di nuovi percorsi dell’intrattenimento, della cultura gastronomica, dell’artigianato e del commercio, che vadano a insediarsi nei luoghi più adatti ad ospitarli. Il progetto prospetta due scenari diversi per il quartiere visto di giorno e frequentato principalmente dai residenti di tutte le età e occasionalmente dai turisti, e l’area vissuta nelle ore serali e notturne dalle generazioni più giovani e dai numerosi universitari che qui studiano e abitano. Essendo una parte centrale della città e un luogo ricco di risorse socio-culturali, ben si presta a diventare scenario per nuove iniziative ed eventi che diano impulso all’intera immagine cittadina. Con lo stesso atteggiamento un po’ “riservato” con cui il quartiere si propone agli abitanti e ai visitatori, il piano di comunicazione vuole coinvolgere e richiamare l’attenzione degli utenti con una sigla che sintetizza sì le abbreviazione della denominazione dell’area (Porta S. Francesco e Porta Saragozza), ma ancor di più ricorda quella forma scritta per ricordare qualcosa di importante, far annotare un appuntamento all’interlocutore. L’identificativo “P.S.” assolve così il compito di creare un tema comune per la progettazione della comunicazione, del design, dell’accessibilità e dei nuovi eventi. Il piano così integrato permette la formulazione di diverse proposte per la città in futuro integrabili e ampliabili.
Per leggere gli elaborati grafici secondo la corretta successione e impaginazione grafica se ne indica di seguito la disposizione.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La suggestione che ha guidato le prime riflessioni sul progetto è stata la particolare maniera di affacciarsi a questa parte di città verso l’esterno: la singolare continuità, varietà e dimensione dei passaggi coperti che si snodano attraverso il quartiere. Percorrendo gli stretti, alti, bassi, bui, larghi e luminosi portici che nella loro varietà rendono il tragitto sempre diverso e sorprendente, si manifesta pian piano l’identità del luogo di cui vogliamo cogliere e far emergere l’essenza....

    Project details
    • Year 2008
    • Client COMUNE DI MODENA
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Urban Furniture / Lighting Design / Graphic Design / Advertising / Web Design / Exhibitions /Installations / Urban Renewal
    Archilovers On Instagram