parco lineare lungo le mura_Piazza Mercato

Naples / Italy / 2012

0
0 Love 1,781 Visits Published
La fisionomia stretta e lunga del lotto nella parte iniziale del percorso che va dal varco Pisacane verso piazza del Carmine suggerisce di posizionare a diverse quote i tre percorsi: a)il percorso ciclabile è leggermente sopraelevato rispetto la quota di via Marina b)il percorso pedonale è leggermente interrato rispetto la quota di via Marina c)il percorso del tram mantiene la stessa quota di via Marina Il percorso pedonale è affiancato ai due lati dal percorso ciclabile (verso via Marina) e dal percorso del tram (verso il confine della zona portuale): la posizione interrata tenta di schermare il percorso pedonale dal traffico di via Marina e dal tragitto del tram. Quest’area è inoltre caratterizzata dalla presenza di numerosi alberi. Il percorso ciclabile è posizionato al di sopra di una passerella in acciaio, disegnata in modo da creare una linea parallela al profilo di via Marina. Quando l’area progetto si allarga i tre percorsi si ritrovano tutti alla quota di via Marina: a questo punto il percorso pedonale si sdoppia e si affianca rispettivamente al percorso ciclabile e al percorso del tram descrivendo al centro un’area dedicata al verde. Quest’area, compresa tra i percorsi pedonali, è caratterizzata dalla presenza di numerose piantumazioni ai suoi margini: è il “luogo dello stare”, isolato dal traffico di via Marina e dal tragitto del tram. Proseguendo parallelamente al percorso del tram lungo il percorso pedonale si arriva alla zona dedicata alla fermata del tram in prossimità della torre Brava: quest’area è caratterizzata dalla presenza del prolungamento del cono di Piazza del Carmine. Attraverso il disegno della copertura/seduta per la fermata del tram e delle installazioni si vuole ricercare un riferimento alle antiche mura in accordo con la presenza dello stesso Vado del Carmine: testimoniare la presenza delle mura ormai scomparse e cercare di collegare visivamente gli elementi sopravvissuti all’interno dell’area di progetto. Il Vado del Carmine assume qui quella funzione che, a causa degli interventi precedenti, aveva perduto. Per quanto riguarda la torre Brava è prevista, al suo interno ma completamente distaccata da essa, la creazione di una struttura in grado di accogliere un Info Point. Questa struttura è pensata come una doppia pelle all’interno della torre stessa. Seguendo il percorso pedonale si arriva al varco del Carmine in prossimità del parco della Marinella con il quale è previsto un collegamento. Proseguendo invece parallelamente al percorso ciclabile lungo l’altro percorso pedonale si affianca il prolungamento della nuova Piazza del Carmine, dalla quale si può avere pieno accesso al centro storico, per poi arrivare nell’area dedicata al Rent a Bike: quest’area è caratterizzata oltre dalla presenza della torre Spinella anche dalla presenza dei resti delle mura. All’interno della torre è prevista la creazione di una struttura simile a quella precedentemente illustrata per l’Info Point. L’area esterna è invece caratterizzata dalla presenza di coperture/sedute sullo stesso disegno delle precedenti per la fermata del tram. Continuando lungo la pista ciclabile e attraversando la strada si arriva al parco della Marinella.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    La fisionomia stretta e lunga del lotto nella parte iniziale del percorso che va dal varco Pisacane verso piazza del Carmine suggerisce di posizionare a diverse quote i tre percorsi: a)il percorso ciclabile è leggermente sopraelevato rispetto la quota di via Marina b)il percorso pedonale è leggermente interrato rispetto la quota di via Marina c)il percorso del tram mantiene la stessa quota di via Marina Il percorso pedonale è affiancato ai due lati dal percorso ciclabile (verso via Marina) e...

    Project details
    • Year 2012
    • Status Research/Thesis
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Waterfront / Urban Furniture / Theme Parks, Zoos / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Restoration of Works of Art
    Archilovers On Instagram