teatro Comunale di Acri

Acri / Italy / 2006

1
1 Love 980 Visits Published
Il bando di concorso sollecita la redazione di un progetto che abbia la capacità di contribuire ad innescare un processo di definizione e valorizzazione degli spazi pubblici e di conseguente
rivitalizzazione dell’iniziativa culturale e del tessuto economico-sociale dell’intorno urbano.
Con il progetto riteniamo di aver raccolto la richiesta del bando. L’intervento proposto, infatti, si pone in termini di coerenza rispetto al tessuto urbano consolidatosi a margine ( misura, forma, organizzazione tipo-morfologica, orientamento del lotto e dei volumi, ecc ), completandone l’impianto su via della Repubblica e, nello stesso tempo, definisce uno spazio urbano dove si ordinano e qualificano gli elementi
significativi del contesto :
- la nuova piazza pedonale del teatro, tra la strada principale a est e i percorsi interni, luogo di incontro e socializzazione compreso tra le quinte del nuovo impianto e il fronte sud dell’albergo esistente a margine;
- gli affacci e i raccordi sulle quote a valle;
- il sistema dei percorsi pedonali, dal parco e dai parcheggi;
- il riammaglio con la viabilità di PRG ;
- il riordino e la valorizzazione dell’impianto residenziale a monte mediante il raccordo e la integrazione delle accessibilità con il sistema dei parcheggi (pertinenziali e al servizio della nuova attrezzatura) , dei viali pedonali e del verde;
- relazione di compatibilità e coerenza con il programma delle altre attrezzature di PRG e gli ulteriori interventi previsti.

Per il progetto del nuovo teatro abbiamo dunque deciso di tenere libera la zona retrostante dell’area d’intervento, da destinare a parco in connessione con il verde esistente intorno agli edifici e di occupare il fronte urbano del sito con un volume semplice e regolare, di immediata percezione e di facile accessibilità.
Questo, completando la cortina edilizia su via della Repubblica, individua sul fianco nord dell’edificio una piazza pedonale che diventa il fulcro dell’area, luogo di comunicazione e socializzazione fortemente caratterizzato dagli affacci, trasparenze ed attraversamenti degli attrattori culturali che lo circondano.
Inoltre, come più avanti dettagliato, la presenza della struttura alberghiera a lato costituisce un potenziale di qualità che abbiamo ritenuto opportuno valorizzare adeguatamente integrandone gli spazi e la funzione in un nuovo e più suggestivo contesto.
In questo nodo/piazza converge, da monte, un percorso pedonale attrezzato su cui si innesta il sistema dei parcheggi a raso (individuati a ridosso dei lotti esistenti su via della Repubblica) e quello dei sentieri del parco.
Tale percorso costituisce in buona sostanza la dorsale pedonale di tutto l’intervento, l’asse prospettico sul quale si ritrovano in allineamento, per il felice gioco delle quote altimetriche, alcune significative emergenze di Acri che in tal modo vengono percepite e partecipate dal fruitore.
In definitiva, con il nostro progetto ci proponiamo di determinare le condizioni per la connessione urbanistica dell’ambito interessato dall’intervento (attualmente marginale anche per un sistema di viabilità, di accessi e attrezzature inadeguate) con la parte più vivace ed attraente della città, disposta poco più a valle.
Pertanto, il riordino della gerarchia viaria (viabilità di attraversamento e di accesso, percorsi pedonali, parcheggi) la qualificazione e la integrazione di aree verdi attrezzate e aree a parco con il tessuto urbano, la connessione con la rete delle attrezzature di PRG nell’intorno costituiscono i punti intorno ai quali si è strutturato il progetto che prevede:
Superfice coperta complessiva mq. 2.241,50
Cubatura di progetto mc. 24.866
Ic – rapporto di copertura 0.16
If- indice di fabbricazione 1.8 mc/mq
Area pedonale
Piazze 1.300 mq.
Viali 803 mq.

Parcheggi compresi nell’area d’intervento 58 p.a.
Parcheggi esterni all’area di intervento 72 p.a.


1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il bando di concorso sollecita la redazione di un progetto che abbia la capacità di contribuire ad innescare un processo di definizione e valorizzazione degli spazi pubblici e di conseguenterivitalizzazione dell’iniziativa culturale e del tessuto economico-sociale dell’intorno urbano.Con il progetto riteniamo di aver raccolto la richiesta del bando. L’intervento proposto, infatti, si pone in termini di coerenza rispetto al tessuto urbano consolidatosi a margine ( misura, forma, organizzazione...

    Project details
    • Year 2006
    • Client comune di Acri
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Theatres
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users