ROTOR

orologio da parete Milano / Italy / 1999

2
2 Love 941 Visits Published

Il cerchio come allegoria del tempo che non ha inizio né fine, il movimento circolare come successione infinita di istanti che segnano irrevocabilmente la vita di ognuno, il tempo come centro invisibile della nostra vita.


L' orologio tenta di materializzare questi contenuti, di sintetizzarli in una forma archetipa che silenziosamente li evochi. Segnato solo dalle sue lunghe lancette Rotor rifiuta qualsiasi altro segno che il tempo stesso cancellerebbe.


Orologio da parete_designer Maurizio Fiore architetto_realizzazione Progetti 1999 Milano Italy Materiali_alluminio e legno_movimento al quarzo a batteria

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il cerchio come allegoria del tempo che non ha inizio né fine, il movimento circolare come successione infinita di istanti che segnano irrevocabilmente la vita di ognuno, il tempo come centro invisibile della nostra vita. L' orologio tenta di materializzare questi contenuti, di sintetizzarli in una forma archetipa che silenziosamente li evochi. Segnato solo dalle sue lunghe lancette Rotor rifiuta qualsiasi altro segno che il tempo stesso cancellerebbe. Orologio da parete_designer...

    Project details
    • Year 1999
    • Status Completed works
    • Type Custom Furniture / Furniture design / Product design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users