T8

Progetto vincitore del 'Concours d’Architecture pour la conception d’un immeuble mixte Lot T8, Tolbiac - Chevaleret' Paris / France / 2007

4
4 Love 4,822 Visits Published
Il progetto si inserisce sulla volumetria definita dall’architetto coordinatore del quartiere, Pierre Gangnet, e vi installa un elemento di forte identità basato su una “messa in scena”.
Un’atmosfera fiabesca regna all’interno dell’isolato a cui si accede tramite tre tagli nelle pareti ondulate che delimitano i contorni di un giardino “concluso”, fonte di stupore e sorpresa. Dell’acqua scorre da una vasca al secondo piano fino al giardino del pianterreno dove assume la forma di un grande stagno e funge da passage tra l’Avenue de France e il viale alberato retrostante. All’interno si affacciano terrazze e giardini pensili di uffici e abitazioni.
La soluzione proposta utilizza materiali riflettenti, vegetazione e luce per creare, secondo i dettami dell’architettura, un “Eden immaginario”, un universo interno “esotico”, volutamente in rottura con la tradizione haussmanniana.
Esternamente le facciate di abitazioni e uffici sono ricoperte da una maglia intrecciata di bamboo che evoca la costruzione di un gigantesco nido.
Il progetto pur mantenendo gli allineamenti e le sagome imposte, trae tutta la sua singolarità dalla “materialità” delle sue facciate.

La proposta di Rudy Ricciotti è un progetto ambizioso in termini di sviluppo energetico e punta a conseguire anche risultati di elevata qualità ambientale. L’obbiettivo, infatti, è quello di fare del T8 un edificio il cui consumo di energia sia del 30% inferiore ai limiti delle normative vigenti.
4 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto si inserisce sulla volumetria definita dall’architetto coordinatore del quartiere, Pierre Gangnet, e vi installa un elemento di forte identità basato su una “messa in scena”. Un’atmosfera fiabesca regna all’interno dell’isolato a cui si accede tramite tre tagli nelle pareti ondulate che delimitano i contorni di un giardino “concluso”, fonte di stupore e sorpresa. Dell’acqua scorre da una vasca al secondo piano fino al giardino del pianterreno dove assume la forma di un grande stagno...

    Project details
    • Year 2007
    • Status Competition works
    • Type Office Buildings / Shopping Malls
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users