24 Hours Museum

A social laboratory in the historic Palais d'Iéna Paris / France / 2012

29
29 Love 5,682 Visits Published

For the 24-Hour Museum AMO reflects on the idea of the museum as a social laboratory, investigating different kinds of exhibition spaces and the rituals they frame: from classic 18th century museums to “propaganda machines” such as Hitler’s Haus der Kunst in Munich; from informal art storages to pristine white cubes; and, finally, to the commercialization of public museums. Instead of one single type of exhibition space for the monumental modernist Palais d’Iena, AMO proposes three different moments: experimental, classic, informal. The result is a collage of spaces of diverse size and quality: an imaginary and ephemeral total museum that hosts the sequence of rituals unfolding through the 24 hours. 1) Experimental and contemporary The biggest part of the installation. A monumental pink neon cage turns the main space into a psychedelic concrete and metal nave. It hosts the majority of Vezzoli “statues” and the private dinner. 2) Classic and Propagandistic The main concrete stair features one special statue with a background of three huge red curtains. For the cocktails. 3) Storage or “Salon des Refusés” Inspired by inaccessible but precious museum archives, and located in a hidden part of the ground floor, this is space will be used as a small scale disco. It’s accessible through layer of stretched green velvet, and it features imaginary relics of F. Vezzoli’s art.


[IT]
L'artista italiano Francesco Vezzoli e Rem Koolhaas, questa volta con il suo studio AMO (nato da una costola dell'Office for Metropolitan Architecture OMA) hanno dato vita per la fondazione Prada al '24 Hours Museum', all'interno del Palais d’Iéna, a Parigi. Lo storico Palazzo, disegnato da Auguste Perret tra il 1936 e 1946 e attualmente sede del CESE, un organo consultivo del parlamento francese, è stato per un giorno al centro dell'arte contemporanea mondiale. Il '24 h Museum', come suggerisce il nome, è stato aperto solo 24 ore, da martedì 24 a mercoledì 25 gennaio, e si divide in tre sezioni, ispirate ognuna a una particolare visione del Museo: storica, contemporanea e dimenticata. Lo spazio principale è una grande gabbia metallica ricoperta di neon rosa posta al piano terra del palazzo. Nelle tre sezioni Vezzoli ha creato un "museo inesistente" dove mostrare il suo personale tributo al mito eterno della bellezza femminile, mescolando sculture classiche e icone pop delle Dive del cinema. Lo spazio espositivo riflette sull'idea di museo come laboratorio sociale, investigando fra i differenti tipi di spazio espositivo e i rituali ad essi connessi. AMO indaga sull'evoluzione del Museo, che dall'impostazione classica ottecentesca è stato trasformato in "macchina della propoganda", negli anni del nazifascismo, poi decostruito, nel significato e negli spazi, nel dopoguerra e infine convertito nell'attuale funzione di attrazione commerciale e turistica globale. Il risultato è un collage di spazi di diverse misure e qualità, un immaginario ed effimero museo totale che è un tutt'uno con la sequenza dei riti che vi si svolgono nelle 24 ore. Il museo/istallazione si è aperto alle ore 20.30 di martedì con una cena servita agli illustri invitati seduti fra le opere del museo. cui ha fatto seguito, dalle ore 23.00 alle ore 3.00, da un party di inaugurazione, con la modella inglese Kate Moss come DJ.

29 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    For the 24-Hour Museum AMO reflects on the idea of the museum as a social laboratory, investigating different kinds of exhibition spaces and the rituals they frame: from classic 18th century museums to “propaganda machines” such as Hitler’s Haus der Kunst in Munich; from informal art storages to pristine white cubes; and, finally, to the commercialization of public museums. Instead of one single type of exhibition space for the monumental modernist Palais d’Iena, AMO...

    Project details
    • Year 2012
    • Work finished in 2012
    • Client 24 Hours Museum - Prada
    • Status Temporary works
    • Type Exhibition Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 29 users