CANTINA RADICA

Cantina a Tollo Tollo / Italy / 2010

4
4 Love 1,809 Visits Published
La cantina nasce riutilizzando ed ampliando una struttura preesistente utilizzata come rimessa agricola , integrata La nuova struttura in ampliamento accoglie la zona di lavorazione delle uve della vinificazione e dello stoccaggio. La cantina è integrata con l’ambiente circostante, utilizza materiali tradizionali quale la locale pietra arenaria abbinata ad una tecnologia moderna ed eco-compatibile quali, legno lamellare pannelli pareti ad alto isolamento termico, protezione dall’ irraggiamento diretto del sole vetri basso emissivi permettono di mantenere costante la temperatura dell’ambiente senza l’ausilio di macchine. L’elemento caratterizzante è la copertura in legno lamellare a ridosso della struttura preesistente: una grande ala aperta che racchiude al suo interno la cantina. Le grandi falde triangolari, con il loro andamento discendente sembrano piegarsi fino al suolo, pur senza toccarlo, per proteggere gli ambienti interni; sono, infatti, studiate per ombreggiare ed evitare che la luce diretta penetri all’interno della zona lavorazione, in modo da non compromettere la qualità del vino. La copertura lignea poggia su pilastri in acciaio e cemento armato legati da un cordolo sempre in cemento armato. La bottaia, ricavata sotto la struttura preesistente, è delimitata da un muro in pietra di arenaria locale posata a secco, richiamo del paesaggio circostante, che costituisce un ulteriore massa per il controllo termico e le pareti e il soffitto sono trattati con colori scuri per attenuare il più possibile la rifrazione della luce. Gli arredi sono antichi pezzi in legno recuperati dall'ambiente rurale e restaurati accostati a pezzi realizzati artigianalmente con legno lamellare dalle linee geometriche e regolari che disegnano sgabelli, panche e un tavolo per la degustazione diretta in bottaia
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La cantina nasce riutilizzando ed ampliando una struttura preesistente utilizzata come rimessa agricola , integrata La nuova struttura in ampliamento accoglie la zona di lavorazione delle uve della vinificazione e dello stoccaggio. La cantina è integrata con l’ambiente circostante, utilizza materiali tradizionali quale la locale pietra arenaria abbinata ad una tecnologia moderna ed eco-compatibile quali, legno lamellare pannelli pareti ad alto isolamento termico, protezione dall’ irraggiamento...

    Project details
    • Year 2010
    • Work started in 2008
    • Work finished in 2010
    • Main structure Wood
    • Client Vigneti Radica
    • Status Completed works
    • Type Wineries and distilleries
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users