Centro di Aggregazione Giovanile - ex Mercati Generali

Progetto di riqualificazione dell'area ex Mercati Generali di via Ostiense Rome / Italy / 2004

9
9 Love 19,166 Visits Published
Il 40% degli spazi sarà destinato alla cultura e al tempo libero, il 19% alla ristorazione, il 35% al commercio, ed il restante 6% al terziario.

L’edificio del vecchio mercato ippico ospiterà una Mediateca, che sarà collegata con il sistema delle biblioteche comunali.
È inoltre prevista la realizzazione di un Teatro con 3mila posti a sedere, una grande struttura suddivisa in una cavea al chiuso affiancata da una all’aperto, che può divenire anche una piazza; accanto al teatro, nel recinto dell’ex mercato delle erbe, sorgeranno le “Terme moderne”, che ospiteranno strutture sportive, di fitness, sport acquatici, body building.

Incluse nel progetto la Città dei sapori dedicata alla cucina italiana e multietnica, una multisala cinematografica, numerosi pub e jazz club.

Nel covent garden romano sorgeranno anche negozi, mentre la grande piazza centrale sarà utilizzabile come spazio per eventi e spettacoli. L’area sarà dotata di un parcheggio di circa 100mila mq, per oltre 3.000 posti auto.

Tra i servizi sono inclusi anche un asilo nido, una ludoteca, un consultorio e la sede amministrativa del municipio, compreso il consiglio municipale.

Il progetto prevede l’integrazione tra le antiche strutture del mercato, la cui architettura non sarà alterata ma solo restaurata, e nuovi edifici.


Project: Rome, Redevelopment of the Mercati Generali Complex
Status: Competition 2004. 1st Prize. Under Construction; Completion 2010
Client: SCO (Sviluppo Centro Ostiense) owned by Lamaro Appalti
Location: Rome, Italy
Site: ca. 87.000 m2 Ex-Mercati Generali Complex, Ostiense Area
Program: ca. 250.000m2; Commercial, leisure and cultural centre for the redevelopment of formal industrial area of Ostiense in Rome

Partners-in-Charge: Rem Koolhaas and Ellen van Loon

Design Development:
Marc Paulin (Project Architect), Adrianne Fisher, Sebastian Appl, João Prates Ruivo, Mark Balzar, Allan Weisselberg, Richard Sharam, Carmen Jimenez, Rodrigo Vila Boas, Leo Ferretto, Koen Stockbroekx, Gustavo Paternina-Soberon, Christoh Michael, Anita Ernodi, Olaf Turck, Tosin Oshinowo, Miguel Valerio, Marc Dahmen, Dirk Peters, Jonah Gamblin

Schematic Design
Mauro Parravicini (Project Architect), Luca Astorri, Christina Beaumont, Andrea Bertassi, Kees van Casteren, Daniele De Benedictis, Maria Derevencova, Claire Destrebecq, Anders Esko-Nielsen, Carlos García González, Stamatis Giannikis, Joana Lima, Ralph van Mameren, Cristina Murphy, Mariano Sagasta, Maurizio Scarciglia, Benoit Schelstraete, Manuel Villanueva, Claudia Wolfsfeld

Competition Phase:
Roberto Otero (Project Architect), Kunle Adeyemi, João Amaro, Berit Bessel, Clement Blanchet, Kees van Casteren, Frank Eittorf, Gaspard Estourgie, Thomas v. Girsewald, Ramona Jens, Rob de Maat, Cristina Murphy, Marco di Piaggi, Beatriz Ramo, Maurizio Scarciglia, Beatrice Schiavina, Tiago Simas Freire, Spela Stern, Camia Young.

Local Architects: Alvisi Kirimoto: Massimo Alvisi, Sara Piccialli, Sara Averardi
Structure: Arup Milan; Inge.Co., Rome
Services: Manens Intertecnica Verona; Arup (competition)
Cost: Studio 3, Milan
Traffic: IT, Rome; Arup (competition)
Fire/Safety: SAP, Rome; Amaro, Milan (SD)
Acoustic: DHV Renz van Luxemburg
Restoration Architects: Spagnoli
Architects Building A & B: Moauro; Capocaccia
9 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il 40% degli spazi sarà destinato alla cultura e al tempo libero, il 19% alla ristorazione, il 35% al commercio, ed il restante 6% al terziario.L’edificio del vecchio mercato ippico ospiterà una Mediateca, che sarà collegata con il sistema delle biblioteche comunali.È inoltre prevista la realizzazione di un Teatro con 3mila posti a sedere, una grande struttura suddivisa in una cavea al chiuso affiancata da una all’aperto, che può divenire anche una piazza; accanto al teatro, nel recinto dell’ex...

    Project details
    • Year 2004
    • Work started in 2009
    • Client Comune di Roma
    • Status Competition works
    • Type Adaptive reuse of industrial sites / Shopping Malls
    • Websitehttp://www.oma.nl
    Archilovers On Instagram
    Lovers 9 users