MASTERPLAN AREA CURTA GRANDA

Magenta / Italy / 2009

0
0 Love 1,038 Visits Published
PROGETTO RECUPERO AREA “CURTA GRANDA”


La Cooperativa Curta Granda risulta proprietaria dell’area sita nel Comune di Magenta .
Ha una superficie di circa 70000 mq e confina a nord con la strada Padana Superiore, a est con un tessuto edilizio costituito da villette a schiera di n. 2 piani fuori terra, a sud con la linea ferroviaria MI – TO e a ovest con un’area a verde.
La Cooperativa propone il recupero dell’area finalizzato alla realizzazione di un intervento a forte valenza sociale: una sorta di “Polo della Cooperazione”.
In particolare si vuole sensibilizzare e dare una risposta a temi quali l’Housing Sociale, sia in forma temporanea che permanente , per categorie “deboli” (anziani, persone diversamente abili, famiglie in difficoltà…); ma anche il tempo libero come “occasione” di socializzazione e cooperazione ( coltivazione orti, predisposizione di aree attrezzate a piazzole per i fruitori del vicino parco, verde con percorsi tematici quali gioco bambini, percorso salute, spazio cani, struttura per manifestazioni…).
A sostegno e completamento delle aree a verde attrezzato si prevedono una serie di servizi quali la ristorazione, il noleggio biciclette, gli uffici delle diverse cooperative che controllano e gestiscono l’intero polo sociale.
L’intervento di recupero dell’area a verde vuole essere complementare e funzionale al vicino Parco del Ticino.
Diventa quindi punto strategico di partenza per le visite al Parco stesso, ricco di piste ciclabili (da qui il noleggio bici sopra citato) e per le visite di carattere culturale ai vicini monumenti (abbazia di Morimondo).
Il progetto prevede nella striscia a est la realizzazione di alloggi secondo i canoni dell’edilizia cooperativistica.
Questi edifici in linea individuano profonde corti “passanti” che si aprono verso l’area a verde centrale.
La strada di accesso ai lotti e agli orti, previsti a sud con i relativi parcheggi pubblici, viene localizzata lungo il lato est così da mantenere il traffico veicolare ai margini dell’area di intervento, proteggendola da fonti di rumore e inquinamento.
Le corti consentono comunque una certa permeabilità visiva verso il verde anche dalla strada.
A sud troviamo gli orti: il tema della coltivazione può essere momento di incontro, collaborazione e condivisione.
Da qui il concetto di orto - terapia.
Il lato ovest prevede invece il mantenimento del bosco in scarpata esistente e la predisposizione di aree attrezzate per i visitatori.
L’area centrale a verde rappresenta il punto dove sia i residenti degli alloggi sociali sia i visitatori esterni si incontrano; infatti tutti i percorsi pedonali conducono qui.
I percorsi tematici e una struttura leggera destinata a ospitare manifestazioni pubbliche completano l’area.
A nord si individuano gli accessi , il parcheggio pubblico e una cortina edilizia (terziario) che funge da filtro acustico proteggendo il verde dalla vista e dal rumore del traffico veicolare.





0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    PROGETTO RECUPERO AREA “CURTA GRANDA”La Cooperativa Curta Granda risulta proprietaria dell’area sita nel Comune di Magenta .Ha una superficie di circa 70000 mq e confina a nord con la strada Padana Superiore, a est con un tessuto edilizio costituito da villette a schiera di n. 2 piani fuori terra, a sud con la linea ferroviaria MI – TO e a ovest con un’area a verde.La Cooperativa propone il recupero dell’area finalizzato alla realizzazione di un intervento a forte valenza sociale: una sorta di...

    Project details
    • Year 2009
    • Client Curta Granda
    • Status Unrealised proposals
    • Type Parks, Public Gardens / Apartments / Office Buildings / Leisure Centres / Urban Renewal
    Archilovers On Instagram