MONOLOCALE A SAN PAOLO - BRASILE | leopoldo schettino

30 metri quadrati di confort São Paulo / Brazil / 2022

1
1 Love 197 Visits Published

La città di San Paolo, in Brasile, offre molte opportunità abitative per tutte le esigenze e stili di vita. Una delle opzioni è rivolta ai cittadini lavoratori, solitamente single, che spesso provengono da altre città del Brasile, scelgono di vivere una certa parte della loro vita, in uno spazio concentrato. Il metro quadrato ridotto offre maggiori possibilità di poter abitare vicino al luogo di lavoro con un prezzo relativamente contenuto.


Questa tipologia abitativa è oggi denominata “Studio”, quello che in Italia sarebbe un mini appartamento o monolocale.


Questo progetto di Studio, per un cliente di Santa Catarina trasferitosi a San Paolo, rappresenta la sfida di creare uno spazio accogliente e funzionale che sfrutti ogni centimetro disponibile e valorizzi la splendida vista panoramica dall'alto della città che si può ammirare da l'ampio balcone.


Con una superficie di 30 mq, due blocchi di armadi dividono lo spazio.


Il primo blocco, un armadio grigio scuro con nicchia e base in legno naturale, si estende dall'ingresso alla porta del balcone e funge da cucina e lavanderia. Questo blocco è stato pensato come una modulazione di pannelli che nascondono impianti elettrici e idraulici, alcuni elettrodomestici.


Tutto è stato pensato per lasciare alla vista il minimo di disturbo dovuto alla funzione cucina/lavanderia. Essendo lo spazio unico, compreso il letto, si è cercato di avere una visuale pulita e ordinata dello spazio durante le ore di riposo. Il legno naturale nella base degli armadi porta calore e intimità all'ambiente. L'uso predominante del bianco nella zona relax, in contrasto con il grigio in cucina, aumenta il senso di spaziosità. Il secondo blocco di armadi funge da parete divisoria del bagno (al posto del muro che è stato demolito) e ospita il frigorifero, nascondendolo alla vista di chi è a letto. Lo spazio è stato ottimizzato al massimo, guadagnando l'area normalmente occupata dalle pareti.


Su richiesta del cliente il televisore si trova solo sul balcone chiuso da un sistema a vetri e può essere utilizzato sia dal divano che da chi si siede al tavolo da lavoro.


Per conferire raffinatezza ed eleganza, il progetto si completa con una selezione di mobili di architetti e designer brasiliani, tutti prodotti con brevetto autorizzato dall'azienda Etel:


La poltrona Dinamarquesa e il tavolino di Jorge Zalszupin;


Il tavolo rivista dell'architetta Lina Bo Bardi;


La sedia Auditorium Masp firmata da Lina Bo Bardi.


Il tavolino Triple, dello Studio Pascali Semerdjian Arquitetos di San Paolo.


La lampada Sevan dello Studio Pascali Semerdjian Arquitetos di San Paolo


Il comodino Alva GA creato da Susana Bastos e Marcelo Alvarenga


 


 

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    La città di San Paolo, in Brasile, offre molte opportunità abitative per tutte le esigenze e stili di vita. Una delle opzioni è rivolta ai cittadini lavoratori, solitamente single, che spesso provengono da altre città del Brasile, scelgono di vivere una certa parte della loro vita, in uno spazio concentrato. Il metro quadrato ridotto offre maggiori possibilità di poter abitare vicino al luogo di lavoro con un prezzo relativamente contenuto. Questa tipologia...

    Project details
    • Year 2022
    • Work started in 2021
    • Work finished in 2022
    • Client Privato
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users