I Giardini del Massimo | Luigi Smecca

PROGETTO ARCHITETTONICO, DI INTERIOR DESIGN Del LOCALI OGGETTO DI CONCESSIONE DALLA FONDAZIONE DEL TEATRO MASSIMO DI PALERMO. Palermo / Italy / 2022

1
1 Love 171 Visits Published

Il progetto architettonico prevede la  riqualificazione, attraverso un intervento di interior design, della buvette del Teatro Massimo di Palermo, dei locali di servizio, delle sale attigue e degli spazi esterni di pertinenza di tali ambienti che si affacciano su Piazza Verdi, oltre il  bookshop.


I locali messi a disposizione sono veri e propri spazi eventi di rilievo e di prestigio, delineati da elementi architettonici di design, anche unici nel genere, che contribuiscono a far diventare la Caffetteria-ristorante del Teatro punto di ritrovo per i cittadini che per i turisti. Fanno inoltre parte integrante del progetto, le aree esterne antistanti le due sale simmetricamente poste ai lati della buvette.


Ad ispirare il progetto è stato, innanzitutto, il Teatro stesso: la storia, le maestranze, l’innovazione, l’ecclettismo dello stile, i decoratori, i pittori, gli schizzi del Basile; alla struttura spaziale semplice e ad una volumetria chiara, armonica e geometrica, si contrappone una ricca decorazione interna di arredi, elementi in ferro, pitture e sculture.


Sono stati introdotti elementi architettonici aventi carattere scenografico. I riferimenti ai decori floreali dell’Art Nuveau, ai materiali preziosi, all’eleganza del teatro, sono stati tutti punti nevralgici fortemente voluti nel progetto, che hanno evidenziano la volontà di creare delle architetture pensate come istallazioni artistiche. Gli arredi, in parte, sono stati disegnati specificamente per questo sito e, talvolta, sono stati utilizzati arredi di aziende di design note a livello mondiale.


sono state progettate dei sistemi ombreggianti che ancora una volta richiamano elementi floreali stilizzati e rivisitati in chiave moderna e funzionale. Trattasi di coperture di lamiera microforata su pali metallici avente forme assimilabili a foglie, in cui la sottostruttura portante ombreggiante ricorda le classiche venature delle foglie.


l progetto del bookshop si articola seguendo un’impostazione basata sulla centralità segnata dall’imponente altezza dello spazio e dalla sua forma squadrata. Questo sistema espositivo è collocato al centro della sala, in modo da avere una posizione scenografica, concepita come isola polifunzionale e permeabile alla vista.

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto architettonico prevede la  riqualificazione, attraverso un intervento di interior design, della buvette del Teatro Massimo di Palermo, dei locali di servizio, delle sale attigue e degli spazi esterni di pertinenza di tali ambienti che si affacciano su Piazza Verdi, oltre il  bookshop. I locali messi a disposizione sono veri e propri spazi eventi di rilievo e di prestigio, delineati da elementi architettonici di design, anche unici nel genere, che contribuiscono a far...

    Project details
    • Year 2022
    • Work started in 2022
    • Work finished in 2022
    • Status Completed works
    • Type Urban Furniture / Restoration of old town centres / Theatres / Bars/Cafés / Restaurants / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Leisure Centres / Monuments / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Furniture design / Product design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users