Centro commerciale nell' ex Cinema D'Alberto, Reggio Emilia

Reggio Emilia / Italy / 2012

0
0 Love 21 Visits Published

L’irreversibile crisi delle sale cinematografiche tradizionali ha portato alla chiusura, nei primi anni 2000, anche dello storico Cinema D’Alberto, forse la più amata e vissuta sala di proiezione della città di Reggio Emilia, che sul finire degli anni ’30 (con la denominazione Gran Cinema D’Alberto) era arrivata ad ospitare 1.550 spettatori.
L’immobile è situato in posizione centralissima, con affaccio diretto sui portici della via Emilia, nel cuore della zona pedonale da sempre destinata allo shopping e al passeggio. Immediatamente di fronte si trovano la struttura commerciale “ammiraglia” del marchio Max Mara e in successione, nel giro di poche decine di metri, lo store Coin (inaugurato a fine 2012) e il rinnovato store OVS.
Nello stesso intorno è presente pure il negozio Marella, di dimensioni più limitate. Tali emergenze sono immerse in un tessuto continuo di esercizi commerciali di pregio, non solo fashion ma pure di oreficeria, alternati a pubblici esercizi e a prestigiose sedi istituzionali e direzionali (uffici municipali e sedi bancarie).
L’immobile, pur essendo in zona pedonale, è ottimamente servito dal trasporto pubblico: la fermata del Minibus di collegamento ai parcheggi scambiatori si trova esattamente in corrispondenza dell’ingresso all’ex Cinema D’Alberto.
Gli affacci dell’immobile sul settore sud contrapposto alla via Emilia, permettono interessanti ipotesi di permeabilità verso la zona storica dell’asse via Franzoni – piazza San Prospero – via Broletto, di forte richiamo per la presenza di offerta commerciale alimentare di alta e altissima qualità.
Nel 2011 la Proprietà dell’immobile “ex Cinema D’Alberto” ha intrapreso un percorso di variante urbanistica, in accordo con l’Amministrazione Comunale, che ha portato all’approvazione nel 2012 di un Progetto Unitario di Valorizzazione che consente, sull’immobile, la realizzazione di una struttura commerciale (non alimentare) su più livelli, sino a circa 2.100 mq di superficie di
vendita.
All’interno di questa “cornice” urbanistica, la Proprietà ha presentato, nell’estate 2013, una richiesta di Permesso di Costruire relativa a un’ipotesi progettuale più limitata dimensionalmente, definibile di minima, per una complessiva superficie di vendita pari a circa
990 mq.
In questo modo, l’offerta di spazi commerciali (non alimentari) da offrire in locazione si configura della massima flessibilità.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’irreversibile crisi delle sale cinematografiche tradizionali ha portato alla chiusura, nei primi anni 2000, anche dello storico Cinema D’Alberto, forse la più amata e vissuta sala di proiezione della città di Reggio Emilia, che sul finire degli anni ’30 (con la denominazione Gran Cinema D’Alberto) era arrivata ad ospitare 1.550 spettatori.L’immobile è situato in posizione centralissima, con affaccio diretto sui portici della via...

    Project details
    • Year 2012
    • Main structure Steel
    • Status Unrealised proposals
    • Type Shopping Malls / Showrooms/Shops
    Archilovers On Instagram