Abitazione privata

Roana / Italy / 2019

46
46 Love 5,193 Visits Published

L’area di progetto si trova sull’Altopiano di Asiago e si sviluppa lungo un pendio con la parte alta a nord e la parte bassa a sud. L'edificio è immerso nel verde e si affaccia su uno splendido panorama.


Il rapporto con il terreno in pendenza, il desiderio di relazionarsi con il paesaggio circostante e la rivisitazione della tipologia storica dell’Altopiano sono gli elementi principali sui quali è stato sviluppato il progetto.


L'abitazione è caratterizzata da una pianta rettangolare di ml 10x20 molto compatta con i muri esterni bassi sovrastati da un grande tetto a padiglione. L’area abitabile è composta dall’interrato di circa 200 mq, dal piano terra di 170 mq più 90 mq di terrazzo e dal piano primo di mq 80. La tipologia edilizia tipica dell'altopiano di Asiago, che caratterizza il paesaggio agricolo, composta con volumi compatti sui quali poggiano tetti con falde molto pendenti è stata il riferimento grammaticale nel quale trovare il linguaggio per l’elaborazione del progetto. L’edificio gode di un panorama incontaminato verso sud mentre gli altri prospetti in futuro saranno affiancati da altre abitazioni.


Il contesto ha determinato la composizione delle facciate con i prospetti nord, est e ovest compatti e quasi privi di aperture, mentre il prospetto sud è caratterizzato da un portico che protegge dall’irraggiamento solare la grande vetrata che permette di godere del paesaggio circostante.


Al piano terra sono ubicati: la zona giorno con il grande “open space”, la cucina, un ripostiglio, un bagno e la scala che collega questi locali con gli altri piani.


Il piano primo è formato da tre camere, tre bagni, un soppalco ed un ballatoio di distribuzione. II sistema di illuminazione dei vani è realizzato con l’utilizzo di finestre VELUX di grandi dimensioni collocate ponendo attenzione alla loro posizione in ogni singolo spazio per esaltare la stanza attraverso l’apporto di luce naturale o vista sul panorama che queste finestre possono fornire.


Nelle camere le finestre VELUX sono ubicate nella parte bassa del tetto per consentire la visione del panorama, mentre nei bagni e nei corridoi sono posizionati in alto appoggiati alle pareti per inondarle con la luce zenitale proveniente dagli stessi. Le fonti di luce naturale del tetto sono determinanti per scandire lo spazio e creare i punti di vista verso il panorama alla fine di ogni percorso.


Il piano interrato è diviso in due aree: una di servizio a nord che comprende il guardaroba, la centrale termica, la una lavanderia e una zona di “svago” vero sud caratterizzata da una taverna e da due zone adibite a palestra.


L’edificio in tutte le sue parti, l’autorimessa ed ogni elemento emergente dal terreno sono rivestiti in tavole di larice naturale che con il tempo assumeranno un colore grigio naturale tipico delle costruzioni rurali.


La casa è priva di aggetti, sporti o   elementi che possano rendere la sua geometria meno pulita e la linearità delle forme è stata ottenuta anche attraverso l’utilizzo delle finestre per tetto al posto degli abbaini per l’illuminazione delle aree al piano primo.

46 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’area di progetto si trova sull’Altopiano di Asiago e si sviluppa lungo un pendio con la parte alta a nord e la parte bassa a sud. L'edificio è immerso nel verde e si affaccia su uno splendido panorama. Il rapporto con il terreno in pendenza, il desiderio di relazionarsi con il paesaggio circostante e la rivisitazione della tipologia storica dell’Altopiano sono gli elementi principali sui quali è stato sviluppato il progetto. L'abitazione è...

    Project details
    • Year 2019
    • Work finished in 2019
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Interior Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 46 users