top gum

couches system flaps Pistoia / Italy / 2007

0
0 Love 920 Visits Published
BREVE PREMESSA L’ idea progettuale si muove in un triplice campo di ricerca e quindi in tre direzioni diverse: la prima studia la meccanica specifica dell’ oggetto, la seconda puntualizza la sua forma , l’ ultima mette a fuoco i materiali di cui è composto

LA MECCANICA Partendo dalle suggestioni formali degli oggetti tecnologici gonfiabili, galleggianti e/o di salvataggio, si è arrivati a progettare un tipo di seduta intrinsecamente camaleontica, che possa cambiare conformazione con le differenze di peso che insistono su di essa e che sia quindi, nelle intenzioni, di notevole ergonomicità, potendosi adattare e conformarsi sul fruitore.

FORMA Dal punto di vista formale/spaziale il progetto è concepito come somma di tre oggetti diversi, finiti ognuno in sé stesso, ma anche componibili/scomponibili tra loro in una serie praticamente infinita di combinazioni dinamiche diverse che ne esaltano la flessibilità e rendono possibili i più svariati adattamenti agli spazi disponibili o alle esigenze dell’ utenza.

MATERIALI I materiali sono stati scelti tra quelli usati per gli sport estremi (trekking, paracadutismo, etc.), poi mixati con altri relativi ad oggetti industriali di uso comune, con l’ intenzione di conferire all’ intera operazione un immagine grintosa ed hi-tech, ma nello stesso tempo rassicurante. Contemporaneamente l’ uso di questi materiali, facilmente lavabili e resistenti alle diverse temperature e agli agenti atmosferici, permettono all’ oggetto la duttilità di essere usato indifferentemente sia come seduta da esterno che da interno. Nello specifico si è pensato ad una struttura metallica in acciaio, rivestita di gomma idrorepellente, con guarnizioni ad effetto pneumatico. Per il rivestimento delle sedute la scelta è ricaduta sul telo cordura degli zaini.

CONCLUSIONE Le tre direzioni della ricerca si fondono in un risultato che nelle intenzioni dovrebbe portare ad un prodotto insolito, ma nello stesso tempo familiare e riconoscibile; complesso, ma estremamente funzionale. E che, per le sue svariate possibilità d’ uso e conformazione, non stanchi l’ utenza, ma che ne solleciti invece l’ immaginazione e le capacità creative.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    BREVE PREMESSA L’ idea progettuale si muove in un triplice campo di ricerca e quindi in tre direzioni diverse: la prima studia la meccanica specifica dell’ oggetto, la seconda puntualizza la sua forma , l’ ultima mette a fuoco i materiali di cui è compostoLA MECCANICA Partendo dalle suggestioni formali degli oggetti tecnologici gonfiabili, galleggianti e/o di salvataggio, si è arrivati a progettare un tipo di seduta intrinsecamente camaleontica, che possa cambiare conformazione con le...

    Project details
    • Year 2007
    • Client TOSCANA LIVING LUXURY
    • Status Competition works
    Archilovers On Instagram