Restauro della Chiesa dell' Angelo

Incarico di progettazione, direzione lavori e coordinamento della sicurezza Neoneli / Italy / 2011

1
1 Love 1,370 Visits Published
Il santuario campestre dell’Angelo è situato nel territorio del Comune di Neoneli (Or), nell’estremo confine del Barigadu col Mandrolisai, a circa 3 km a est del centro abitato. La chiesa, edificata intorno all’ anno 1640, è un fabbrica di impianto rettangolare a una sola navata, di forme che richiamano quelle gotico-catalane, caratterizzata da un antistante portico a capanna traforato sui lati da tre arconi a sesto acuto in trachite rossa. L’aula mononavata è scandita da archi diaframma a sesto acuto a conci squadrati, che sorreggono un tetto ligneo a doppia falda. Le strutture murarie sono del tipo ad opera incerta, realizzate con conci in trachite e basalto non lavorati o grossolanamente sbozzati allettati con terra. Il criterio che ha guidato il progetto di restauro della Chiesa dell’Angelo si è fondato sul rispetto della memoria storica di cui il santuario è manifesto, e sul concetto di recupero armonico dei connotati stilistico-tipologici che caratterizzano l’impianto e le sue parti. Dopo l’osservazione e le indagini pertinenti, il progetto si è delineato nella sequenzialità delle sue fasi, nella scelta dei materiali, degli strumenti e dei procedimenti idonei, con la finalità di descrivere il grado di massima accuratezza e rallentare il processo di degrado dell’opera. Gli interventi del progetto riguardano: A) Rifacimento del manto di copertura in coppi sardi e realizzazione del tetto ventilato e traspirante; B) Ampliamento e miglioramento del sistema di drenaggio delle acque presenti nel terreno intorno alla chiesa attraverso la realizzazione di trincee drenanti lungo il perimetro murario; C) Risanamento delle murature: deumidificazione con iniezione di resine e applicazione di intonaco macroporoso; D) Pittura delle pareti interne
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il santuario campestre dell’Angelo è situato nel territorio del Comune di Neoneli (Or), nell’estremo confine del Barigadu col Mandrolisai, a circa 3 km a est del centro abitato. La chiesa, edificata intorno all’ anno 1640, è un fabbrica di impianto rettangolare a una sola navata, di forme che richiamano quelle gotico-catalane, caratterizzata da un antistante portico a capanna traforato sui lati da tre arconi a sesto acuto in trachite rossa. L’aula mononavata è scandita da archi diaframma a...

    Project details
    • Year 2011
    • Work started in 2010
    • Work finished in 2011
    • Client Comune di Neoneli
    • Cost 60000
    • Status Current works
    • Type Churches
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users