Riqualificazione Malga Fosse

Concorso internazionale Siror (TN) / Italy / 2012

2
2 Love 109 Visits Published

L’inserimento di un nuovo manufatto edilizio, in questo spettacolare contesto paesaggistico e naturale, avviene in maniera delicata e senza clamore con un’architettura semplice e silenziosa che si relaziona in maniera congrua con l’ambiente circostante.


Le cuspidi del tetto a falda unica, lo sviluppo verticale a tre piani dell’edificio e lo sfalsamento planimetrico dei due volumi (che ne frastagliano i fronti), trovano una particolare e convincente connessione con la presenza incombente su lato est dell‘area del Cimon de la Pala.


Le logge poste sul fronte sud dell’edificio per aprirsi verso la valle e per ottenere il massimo soleggiamento, il legno come materiale principale da costruzione, le forme semplici e lineari, ecc., sono elementi che, seppur declinati in maniera moderna e attuale, trovano precisi e puntuali rimandi con le costruzioni tradizionali della zona.


Tutti gli ambienti richiesti dal Bando si aprono, mediante ampie vetrate, a sud verso la valle; il bar panoramico posto al piano primo è dotato, inoltre, di una grande apertura posta sul lato ovest che permette una vista verso Passo Rolle; il ristorante e le camere poste sul lato est godono di affacci esclusivi verso il Cimon de la Pala.

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’inserimento di un nuovo manufatto edilizio, in questo spettacolare contesto paesaggistico e naturale, avviene in maniera delicata e senza clamore con un’architettura semplice e silenziosa che si relaziona in maniera congrua con l’ambiente circostante. Le cuspidi del tetto a falda unica, lo sviluppo verticale a tre piani dell’edificio e lo sfalsamento planimetrico dei due volumi (che ne frastagliano i fronti), trovano una particolare e convincente connessione con la...

    Project details
    • Year 2012
    • Status Competition works
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users