Realizzazione della nuova sede comunale

Concorso europeo (con Carlo Concetti) Santa Marinella (RM) / Italy / 2004

0
0 Love 105 Visits Published

Le scelte progettuali attuate si possono sintetizzare in pochi, ma significativi, elementi:


-          la piazza come luogo di socializzazione e di scena della vita democratica che accoglie la sede comunale;


-          l’edificio municipale trasparente e permeabile;


-          la terrazza panoramica, posta sul tetto dell’edificio, come piazza sopraelevata che recupera la vista del fronte mare, notoriamente impedita nella zona centrale di Santa Marinella;


-          la continuità e l’accessibilità dello spazio urbano ottenute articolando e raccordando le diverse altimetrie dell’area;


-          il verde come sistema di raccordo ed integrazione all’ambiente circostante.


La piazza è l’elemento centrale della progettazione: essa si presenta, da un lato come estensione di piazza della Repubblica ed dall’altro come apertura sulla via Aurelia. Ad est essa  è delimitata dalla Sala Consiliare polivalente mentre a sud si apre sul fronte principale dell’edificio comunale. Essendo la struttura urbana di Santa Marinella organizzata lungo l’asse della via Aurelia, la proposta progettuale presentata mantiene su questa arteria l’apertura della nuova piazza comunale con il nuovo municipio come elemento focale: manufatto compatto che si contrappone allo stesso  spazio aperto della piazza. La continuità dello spazio aperto è stata rafforzata con il  disegno della pavimentazione privo di assi ordinatori. La continuità tra lo spazio della piazza propriamente detto e piazza della Repubblica è evidenziata dalla continuità della pavimentazione: essa, infatti, è prevista anche nel tratto di strada che collega la via Aurelia e la via della Libertà. Il lato su via Aurelia e piazza della Repubblica rappresentano gli spazi più raccolti della piazza: l’alberatura dei pini e la presenza di panchine per la sosta e la socializzazione inducono alla fruizione individuale dell’ambiente.L’edificio comunale articola l’organizzazione degli spazi interni attorno ad una corte vetrata, che è il fulcro della distribuzione degli spazi dei vari livelli e permette una visibilità interna e una trasparenza tra le varie aree funzionali. Dall’atrio del piano terra si sviluppa una scala, proiettata su uno spazio aperto, che segue l’inclinazione della facciata vetrata, collega tutti i livelli dell’edificio e, essendo visibile dall’esterno, esalta la dimensione pubblica del manufatto, ponendosi come l’elemento strutturante che esalta la trasparenza e la collegialità della pubblica amministrazione nel rapporto con il cittadino.


La sala consiliare polifunzionale è posta al piano terra, è attigua all’edificio principale e pur essendo autonoma si ricollega a questo mediante un sistema di pensiline integrate agli ingressi. Il tetto del nuovo municipio, fortemente evidenziato come aggetto sulla facciata d’ingresso, si protende verso la piazza e diviene elemento forte di identificazione. La monumentalità che conferisce all’edificio accentua il carattere pubblico del manufatto. La terrazza-piazza panoramica permette alla cittadina il recupero di un orizzonte aperto verso il mare.Il sistema del verde, anche se di contenute dimensioni, si pone come elemento di raccordo tra l’area ed il tessuto circostante: la quinta di pini preesistenti sulla via Aurelia, viene ripetuto con ordine geometrico nella Piazza della Repubblica consentendo, così, di ricreare l’immagine di un boschetto. Il giardino, sul lato est dell’intervento, collega via della  Libertà alla via Aurelia, e quindi alla piazza; esso è pensato come zona verde costituita dalla compresenza di prato, essenze di tipo caduco, cespugli e fiori. L’insieme di questi sistemi di verde, che sono già presenti nel tessuto storico di Santa Marinella, sono utilizzati come elementi di continuità ed integrazione per la collocazione di un episodio eccezionale come quello di un edificio pubblico, che in questo modo trova completa un tessuto urbano discontinuo.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Le scelte progettuali attuate si possono sintetizzare in pochi, ma significativi, elementi: -          la piazza come luogo di socializzazione e di scena della vita democratica che accoglie la sede comunale; -          l’edificio municipale trasparente e permeabile; -          la terrazza panoramica, posta sul tetto dell’edificio, come piazza...

    Project details
    • Year 2004
    • Status Competition works
    Archilovers On Instagram